Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Sbf, archeologia e lingue bibliche vanno online

Christian Media Center
30 aprile 2020
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

In tempi di pandemia da coronavirus anche lo Studium Biblicum Franciscanum (Sbf) di Gerusalemme si è attrezzato per proseguire l'attività accademica e didattica a distanza.


Dai canali messi a disposizione dalla tecnologia informatica passano le lezioni dell’Sbf sulle antiche lingue semitiche e bibliche e sull’archeologia in Terra Santa. Con soddisfazione, e un certo grado di sorpresa, di docenti e studenti.

Articoli correlati

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Benediciamo il Signore

Benediciamo il Signore

Preghiere per la mensa
La cucina come una volta
Anna Maria Foli

La cucina come una volta

Storie, segreti e antiche ricette da monasteri e conventi
La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

Verso nuovi modelli per la scuola delle competenze
Un nome e un futuro
Firas Lutfi

Un nome e un futuro

La risposta francescana al dramma siriano dei "bambini senza identità"