Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Covid-19


Giorgio Bernardelli

Arabi ed ebrei periferici accomunati dal coronavirus

Dove sta colpendo maggiormente in Israele il Covid-19? In due contesti ben precisi: nei quartieri arabi di Gerusalemme e (ancora di più) in quelli degli haredi, i religiosi ultra-ortodossi.

Terra Santa, un’estate col virus
Terrasanta.net

Terra Santa, un’estate col virus

Negli ultimi giorni le autorità israeliane e palestinesi in Terra Santa sono state costrette ad adottare nuove misure restrittive per arginare una recrudescenza dei contagi da coronavirus. E chiedono alla popolazione maggiore prudenza.

Laura Silvia Battaglia

In Arabia riaprono le moschee, aumentano i divorzi

Anche la preghiera comunitaria nei luoghi di culto dell'Arabia Saudita ora dovrà svolgersi nel rispetto di nuove norme di sicurezza sanitaria. La pandemia ha pure fatto emergere molti casi di poligamia. Le mogli fin qui ignare ora chiedono il divorzio.

Pentecoste, lo Spirito che dà vita vince la paura
Christian Media Center

Pentecoste, lo Spirito che dà vita vince la paura

Nel giorno di Pentecoste la Chiesa di Gerusalemme torna a guardare al Cenacolo sul Monte Sion, il luogo in cui gli apostoli riuniti ricevettero il dono dello Spirito Santo. Lo ha fatto anche ieri, 31 maggio 2020.

Laura Silvia Battaglia

Quarantene in Medio Oriente, una tempesta creativa

Le misure introdotte per contrastare la pandemia da coronavirus hanno stimolato nuove interazioni tra artisti e la crescita di reti radiofoniche. Oltre i limiti e i confini nazionali, molti giovani musicisti mediorientali hanno saputo cogliere l'attimo.

Chiuso per pandemia, riapre il Santo Sepolcro
Terrasanta.net

Chiuso per pandemia, riapre il Santo Sepolcro

Manca ancora la comunicazione ufficiale, ma domenica 24 maggio la basilica del Santo Sepolcro, a Gerusalemme, dovrebbe aprire nuovamente le porte ai fedeli e visitatori. Con restrizioni.

Gli anglicani di Terra Santa e il coronavirus
Christian Media Center

Gli anglicani di Terra Santa e il coronavirus

L’impossibilità di celebrare insieme ai fedeli, le difficoltà economiche per le sue strutture, l'assenza di pellegrini, la gestione dei tre ospedali. Due mesi e mezzo di lockdown si sono fatti sentire anche per la Chiesa anglicana in Terra Santa.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Mille e un Marocco
Letizia Gardin

Mille e un Marocco

Mangia Viaggia Ama nel Paese più colorato del mondo
Il cantico della felicità
Khalil Gibran

Il cantico della felicità

Caleidoscopio sulla pace del cuore
Chiamati a libertà
Silvano Fausti

Chiamati a libertà

L'ultima parola di un profeta del nostro tempo
Guida letteraria del mondo

Guida letteraria del mondo

Pagine di viaggio dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine