Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Laura Silvia Battaglia

Diwan

La parola araba, di origine probabilmente persiana, diwan significa di tutto un po’. Ma si tratta di concetti solo apparentemente lontani, in quanto tutti legati dalla comune etimologia del “radunare”, del “mettere insieme”. Così, diwan può voler dire “registro” che in poesia equivale al “canzoniere”. Dove registro significa anche l’ambiente in cui si conserva e si raduna l’insieme dei documenti utili, ad esempio, per il passaggio delle merci e per l’imposizione dei dazi, nelle dogane. Diwan, per estensione, significa anche amministrazione della cosa pubblica e, per ulteriore analogia, ministero. Diwan è anche il luogo fisico dove ci si raduna, si discute, si controllano i registri (o i canzonieri) seduti (per meglio dire, quasi distesi) comodamente per sfogliarli. Questo spiega perché diwan sia anche il divano, il luogo perfetto per rilassarsi, concentrarsi, leggere.

Questo blog vuole essere appunto un diwan: un luogo comodo dove leggere libri e canzonieri, letteratura e poesia, ma dove anche discutere di cose scomode e/o urticanti: leggi imposte, confini e blocchi fisici per uomini e merci, amministrazione e politica nel Vicino Oriente. Cominciando, conformemente all’origine della parola diwan, dall’area del Golfo, vero cuore degli appetiti regionali, che alcuni vorrebbero tutto arabo e altri continuano a chiamare “persico”.

Laura Silvia Battaglia, giornalista professionista freelance e documentarista specializzata in Medio Oriente e zone di conflitto, è nata a Catania e vive tra Milano e Sana’a (Yemen).

Tra i media italiani, collabora con quotidiani (Avvenire, La Stampa, Il Fatto Quotidiano), reti radiofoniche (Radio Tre Mondo, Radio Popolare, Radio In Blu), televisione (TG3 – Agenda del mondo, RAI News 24, Tv2000), magazine (D – Repubblica delle Donne, Panorama, Donna Moderna, Jesus), testate digitali e siti web (Il Reportage, Il Caffè dei giornalisti, The Post Internazionale, Eastmagazine.eu).

Ha girato, autoprodotto e venduto vari video documentari. Ha vinto i premi Luchetta, Siani, Cutuli, Anello debole, Giornalisti del Mediterraneo. Insegna come docente a contratto all’Università Cattolica di Milano, alla Nicolò Cusano di Roma, al Vesalius College di Bruxelles e al Reuters Institute di Oxford. Ha scritto l’e-book Lettere da Guantanamo (Il Reportage, dicembre 2016) e, insieme a Paola Cannatella, il graphic novel La sposa yemenita (BeccoGiallo, aprile 2017).


 

19 settembre 2022

Funerali reali a Londra, senza MBS

Tra i dignitari di tutto il mondo convenuti a Londra per i funerali della regina Elisabetta II mancava il principe ereditario saudita Mohammed Bin Salman. Un'assenza ingombrante.

22 agosto 2022

Donne arabe più grasse degli uomini? Bufera sull’Economist

Un articolo del settimanale britannico sulla percezione sociale dell’obesità in Medio Oriente ha scatenato la risposta di una popolare attrice irachena.

7 giugno 2022

L’Arabia Saudita terreno infido per i diritti digitali

I governanti sauditi non amano il dissenso. Emblematico il caso di Abdulrahman al-Sadhan, arrestato, torturato e condannato a 20 anni di carcere per i suoi cinguettii su Twitter. La sorella Areej promuove una campagna di sensibilizzazione internazionale.

1 giugno 2022

L’Iraq è assetato e a corto di grano

La guerra tra Russia e Ucraina concorre, ma desertificazione, inefficienze e carenza d'acqua contano di più. Così la produzione di grano in Iraq cala di anno in anno e il Paese è costretto a importare, proprio mentre la congiuntura internazionale è sfavorevole.

26 aprile 2022

Iran e Arabia Saudita sempre meno distanti

Nei giorni scorsi a Baghad si è svolto il quinto giro di colloqui tra alti funzionari delle due potenze regionali. La situazione internazionale, e l'antagonismo tra Stati Uniti e Russia, riavvicinano Teheran e Riyadh. Accordo in vista.

21 aprile 2022

In Egitto la tivù promuove la scelta di al-Sisi

Una fiction televisiva raggiunge le case degli egiziani per promuovere l'immagine del presidente al-Sisi, spiegando fatti e antefatti del colpo di Stato che lo portò al vertice dello Stato nel 2013. Una narrativa che taluni contestano.

28 marzo 2022

Gli Emirati porto sicuro per i siriani che contano

Il governo degli Emirati Arabi Uniti negli ultimi anni, nonostante il raffreddarsi dei rapporti, ha sempre tenuto le porte succhiuse agli imprenditori e politici siriani. I giri di valzer in politica estera.

11 marzo 2022

Mercenari in campo nel conflitto russo-ucraino

Secondo alcuni media e agenzie internazionali, vari Paesi del Medio Oriente, a cominciare dalla Siria, sono terreno di reclutamento di mercenari da inviare in Ucraina. Al fianco dei soldati russi, ma non solo.

22 febbraio 2022

Macchiniste donne sui treni tra La Mecca e Medina

Per la prima volta in Arabia Saudita le ferrovie assumeranno 30 donne come macchiniste. Le candidature pervenute sono state 28mila. È un altro dei cambiamenti introdotti dalle riforme volute dal principe ereditario Mohammed bin Salman.

14 febbraio 2022

Il Libano ha reso all’Iraq centinaia di tavolette cuneiformi

Non si arrestano gli sforzi delle autorità irachene per rientrare in possesso del patrimonio archeologico e artistico saccheggiato dal 2003 e finito all'estero. Il 6 febbraio 2022 cerimonia di restituzione di centinaia di reperti a Beirut.

3 febbraio 2022

Gentrificazione in corso a Gedda

Nella capitale economica e turistica dell’Arabia Saudita è in corso una massiccia campagna di demolizione di interi quartieri (di povera gente). Fino a un milione di persone buttate sulla strada, senza troppi riguardi...

28 gennaio 2022

I costi della guerra all’alcol in Turchia

Per sradicare il consumo di alcolici tra i turchi il governo di Ankara ha portato alle stelle le tasse sull'alcol. Prospera così il mercato nero e la produzione clandestina di alcolici. Alti i rischi per la salute; i morti si contano a decine

Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Corso di greco biblico
Elisa Chiorrini

Corso di greco biblico

Fonetica, morfologia e note di sintassi
Grammatica siriaca
Massimo Pazzini

Grammatica siriaca

Macchia vince la paura
Isabella Salmoirago

Macchia vince la paura