Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Giugno 2009


Milano, 30/06/2009

Giustizia in crisi

In questa fase del conflitto israelo-palestinese è molto in voga giocare con le parole: tutti parlano di «Stato palestinese», «crescita naturale degli insediamenti», «accordo tra le fazioni»; ma il significato che viene dato a queste espressioni cambia a seconda di chi le pronuncia. In questa situazione non stupisce che tra coloro che se la passano peggio - tanto in Israele quanto nei Territori palestinesi - ci sia un'istituzione come la giustizia dei tribunali, che dovrebbe fondarsi su parole certe. Alcuni articoli usciti in questi giorni sulla stampa del Medio Oriente ci aiutano a capirlo.

Con Ambrogio, il pellegrino
Carlo Giorgi

Con Ambrogio, il pellegrino

Risale al 1901 l'impegno della diocesi di Milano per i viaggi in Terra Santa. Una lunga storia che è cresciuta anche grazie ai suoi vescovi.

Grazie
(c.g.)

Grazie

I palestinesi d’Israele
Milano, 29/06/2009

I palestinesi d’Israele

Finalmente un libro sui palestinesi in Israele. Già, perché uno degli aspetti che rende complessa la lettura del conflitto che infuoca da più di sessant'anni il Medio Oriente è l'individuazione certa dei soggetti in campo. Nella società israeliana circa il 20 per cento della popolazione è composto da arabi per etnia, lingua e cultura, musulmani e cristiani per fede. Alcuni sono perfettamente integrati, altri denunciano una condizione di costante emarginazione. Sono soprattutto le nuove generazioni ad essere maggiormente in bilico tra i due mondi, ma anche a rappresentare una reale possibilità di superamento delle appartenenze identitarie.

Il cardinal Walter Kasper chiude l’Anno Paolino in Terra Santa
Gerusalemme, 29/06/2009

Il cardinal Walter Kasper chiude l’Anno Paolino in Terra Santa

Quest'oggi, 29 giugno, giorno in cui la liturgia ricorda i santi Pietro e Paolo, si chiude l'Anno Paolino. Contemporaneamente, nei diversi luoghi che sono stati teatro della vicenda dell'Apostolo delle Genti, si svolgono le cerimonie di conclusione dell'anno che la Chiesa ha dedicato a san Paolo. Papa Benedetto XVI ha nominato sette cardinali come inviati speciali per presiedere alle celebrazioni. E così, a Gerusalemme è arrivato il cardinale Walter Kasper, presidente del Pontificio consiglio per la promozione dell'unità del cristiani. Che questa mattina non ha mancato di fare i suoi auguri a otto Frati minori ordinati sacerdoti dal patriarca latino mons. Fouad Twal nel convento di San Salvatore.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Benediciamo il Signore

Benediciamo il Signore

Preghiere per la mensa
La cucina come una volta
Anna Maria Foli

La cucina come una volta

Storie, segreti e antiche ricette da monasteri e conventi
La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

Verso nuovi modelli per la scuola delle competenze
Un nome e un futuro
Firas Lutfi

Un nome e un futuro

La risposta francescana al dramma siriano dei "bambini senza identità"