Attualità

Edicola del Santo Sepolcro, lavori agli sgoccioli


 Christian Media Center |  28 febbraio 2017

Dopo nove mesi sta per chiudere, a Gerusalemme, il cantiere intorno all'Edicola del Santo Sepolcro. I ponteggi sono stati rimossi e anche le travi in acciaio poste dagli inglesi nel 1947 non ci sono più.


Una celebrazione ecumenica, prevista per il 22 marzo, suggellerà la fine dei lavori.

Si prega per l'unità nella culla del cristianesimo

Dal 20 al 28 gennaio torna anche a Gerusalemme, nel luogo in cui tutto ebbe inizio, l'appuntamento con la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.

A Damasco anche conventi e chiese sotto le bombe

Colpi di mortaio cadono da giorni sui quartieri cristiani di Damasco, in Siria. A farne le spese soprattutto il patriarcato melchita e la parrocchia dei francescani della Custodia di Terra Santa.

Israele, i leader cattolici: Più umani con eritrei e sudanesi!

I responsabili della Chiesa cattolica in Terra Santa chiedono alle autorità israeliane meno durezza verso i migranti eritrei e sudanesi, che ora hanno due alternative: espulsione o carcere.

Il San Giuseppe per il parto umanizzato

L'ospedale (cattolico) San Giuseppe, a Gerusalemme Est, offre alle gestanti palestinesi tutte le opportunità per un parto sicuro, ma non eccessivamente medicalizzato.