Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Febbraio 2010

Iraq, il vescovo di Mosul lancia l’allarme
Milano, 27/02/2010

Iraq, il vescovo di Mosul lancia l’allarme

La notizia è sfuggita a molti mass media, ma le famiglie cristiane stanno lasciando in massa la città di Mosul, in Iraq, per sottrarsi a una campagna concertata di violenza e intimidazione. L'arcivescovo caldeo della città, mons. Emil Shimoun Nona, ha dichiarato che Mosul sta vivendo un'«emergenza umanitaria» e che «centinaia di famiglie cristiane» hanno lasciato il centro urbano il 24 febbraio alla ricerca di un rifugio sicuro, lasciando dietro di sé case, proprietà e attività commerciali. La situazione, aggiunge il presule, «è drammatica».

Musulmani a tinte fosche
Daniele Civettini

Musulmani a tinte fosche

Il declino della cristianità sotto l'Islam, della penna dell'archeologa Bat Ye'or, si propone di dimostrare metodicamente, soprattutto tramite la riproduzione di documenti letterari in abbondanza sparsi per quattordici secoli e tre continenti, che cosa l'islam abbia fatto (di male) e che cosa tenterà infallibilmente di compiere nel mondo. Questo studio, con l'ottica tipica del «conflitto di civiltà», si inserisce nel dibattito, tutto occidentale, su come occorra porsi pragmaticamente e culturalmente nei confronti dell'islam contemporaneo.

Video – Terra Santa Notizie (21-27 febbraio 2010)
Franciscan Multimedia Center

Video – Terra Santa Notizie (21-27 febbraio 2010)

Terra Santa Notizie di questa settimana ci conduce nella chiesa luterana del Redentore, a Gerusalemme, dove il 20 febbraio s'è svolta la seconda edizione della Preghiera straordinaria di tutte le Chiese della Città Santa per la riconciliazione, l'unità e la pace. Un secondo servizio torna sul tema della penitenza e dei riti di Quaresima, che quest'anno tutti i cristiani celebrano contemporaneamente, anche gli ortodossi che seguono il calendario giuliano. Infine, un servizio sul buon andamento dei pellegrinaggi nelle prime settimane del 2010.

Milano, 22/02/2010

Un Mossad da reality

Anche in Israele, ormai, sono ben pochi a dubitare che fossero uomini del Mossad (il servizio di intelligence israeliano) quelli che il 20 gennaio scorso, in un albergo di Dubai, hanno ucciso Mahmoud al-Mabhouh, uno dei capi militari di Hamas. Un'operazione dalle modalità particolarmente spregiudicate, dal momento che gli uomini del commando hanno utilizzato passaporti falsi intestati a ignari cittadini britannici, francesi, tedeschi e irlandesi transitati dall'aeroporto di Tel Aviv. Non sorprende - dunque - che anche sui quotidiani di Gerusalemme se ne parli parecchio.

L’arcivescovo Vasil’: «La mia missione? Mettermi in ascolto»
Città del Vaticano, 22/02/2010

L’arcivescovo Vasil’: «La mia missione? Mettermi in ascolto»

Concepisce il suo mandato soprattutto come «un servizio ai fratelli d'Oriente» verso i quali intende «mettersi in ascolto». Monsignor Cyril Vasil', dal maggio 2009 segretario della Congregazione per le Chiese Orientali, spiega con un sorriso che «ha ancora molto da imparare» sui cristiani del Medio Oriente. Gesuita 45enne, slovacco di rito greco-cattolico ed ex rettore del Pontificio istituto orientale, padre Vasil' ripercorre con Terrasanta.net gli anni della sua vocazione maturata sotto il regime comunista in Cecoslovacchia e si esprime sui limiti posti alla libertà religiosa nei Paesi islamici.

<b>Video</b> – Terra Santa Notizie (14-20 febbraio 2010)
Gerusalemme, 19/02/2010

Video – Terra Santa Notizie (14-20 febbraio 2010)

I temi dei filmati di questa settimana: i riti per l'ingresso in Quaresima nella basilica del Santo Sepolcro, a Gerusalemme, e nella parrocchia latina di San Salvatore; le celebrazioni per la Giornata del malato con il patriarca latino mons. Fouad Twal; cinquant'anni fa moriva l'architetto italiano Antonio Barluzzi, a cui dobbiamo alcuni dei più importanti santuari cristiani di Terra Santa. Per ricordarlo sono in preparazione un libro e una mostra. Ce ne parla fra Giorgio Vigna. 

Il conflitto è religioso e la pace lontana. Parola di Lieberman
Milano, 18/02/2010

Il conflitto è religioso e la pace lontana. Parola di Lieberman

Per il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman il conflitto israelo-palestinese ha ormai le tinte della guerra di religione e perciò sarà difficile arrivare alla pace in tempi brevi. Inutile illudersi che possano giovare le concessioni territoriali. In estrema sintesi è questo il pensiero che il responsabile della politica estera di Israele ha espresso il 15 febbraio scorso davanti alla Commissione Affari Esteri e Difesa della Knesset (il parlamento) e ribadito successivamente alla stampa.

Armi al fosforo a Gaza. Ripercussioni sui feti e le donne gravide
Milano, 17/02/2010

Armi al fosforo a Gaza. Ripercussioni sui feti e le donne gravide

L'impiego da parte di Israele di armi al fosforo ed altri ordigni contenenti metalli tossici ha causato un ampio incremento nel numero di neonati affetti da qualche patologia, secondo un articolo pubblicato dal sito Palestine Note. Il ministero della Sanità a Gaza annota che il numero dei feti malformati è raddoppiato in un anno. Ai primi di febbraio Israele ha ammesso per la prima volta l'impiego di bombe al fosforo durante l'Operazione Piombo Fuso. I palestinesi ribadiscono che Gaza continua a «sperimentare una crisi umanitaria e ambientale».

<b>Video</b> – Terra Santa Notizie (2-8 febbraio 2010)
Gerusalemme, 13/02/2010

Video – Terra Santa Notizie (2-8 febbraio 2010)

I servizi di questa edizione di Terra Santa Notizie: scoperti nel sottosuolo della Porta di Jaffa, uno dei principali ingressi alla città vecchia di Gerusalemme, i resti di un'antica strada percorsa dai pellegrini in epoca bizantina; presso l'abbazia benedettina della Dormizione inaugurata una cattedra di teologia biblica ed ecumenica; seconda edizione della Preghiera straordinaria di tutte le Chiese di Gerusalemme per la riconciliazione, l'unità e la pace.

La guerra delle ong
Milano, 11/02/2010

La guerra delle ong

Nonostante le notizie estremamente inquietanti che oggi arrivano dall'Iran, in Israele c'è un altro fronte che da alcune settimane è ancora più caldo: la guerra delle ong. Oggetto del contendere è un attacco lanciato dal movimento Im Tirtzu («Se lo vogliamo») contro il New Israel Fund, la «cassaforte» delle organizzazioni israeliane schierate per la difesa dei diritti umani.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
La città della speranza
Lesław Daniel Chrupcała

La città della speranza

Incontrare Gerusalemme