Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

naia haredim


Sorpresa in Israele, si torna a votare in settembre
Giorgio Bernardelli

Sorpresa in Israele, si torna a votare in settembre

Dopo i successi elettorali dello scorso 9 aprile, la strada per il primo ministro Benjamin Netanyahu sembrava spianata. Invece non gli è riuscito di mettere insieme una coalizione di governo. La parola torna agli elettori.

La Corte suprema: In Israele servizio militare per tutti!
Christophe Lafontaine

La Corte suprema: In Israele servizio militare per tutti!

Finora la comunità ultraortodossa era esentata dalla naia, obbligatoria per gli altri i cittadini israeliani. Il 12 settembre la Corte suprema ha annullato il privilegio. Il governo ha un anno di tempo per adeguarsi.

In Israele gli ebrei ultraortodossi fan guerra alla naia
Terrasanta.net

In Israele gli ebrei ultraortodossi fan guerra alla naia

A fasi alterne si riaccendono in Israele gli scontri fisici tra le forze di sicurezze e i manifestanti ultraortodossi che rifiutano di mandare i loro giovani sotto le armi. Una protesta molto aspra.

di Giorgio Bernardelli

Gli haredim sulle barricate

Sono giornate molto calde in Israele per gli haredim, i religiosi ultra-ortodossi. Si preparano all'elezione che per loro conta di più: quelle per la carica di rabbino capo. E intanto fanno i conti con la seconda preghiera pubblica delle «Donne del muro» al Kotel, quello che noi conosciamo come «Muro del pianto».

A Gerusalemme ultraortodossi e polizia ai ferri corti sulla leva obbligatoria
Terrasanta.net

A Gerusalemme ultraortodossi e polizia ai ferri corti sulla leva obbligatoria

Erano in tanti, forse 30 mila, ieri sera a Gerusalemme gli haredim (ebrei ultraortodossi) che hanno partecipato alla manifestazione di protesta convocata contro l’abolizione dell’esenzione del servizio militare e il progetto governativo di rendere la leva obbligatoria per tutti. Scontri fisici con la polizia. Alla fine 13 feriti e 10 arresti.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Meno è di più
Francesco Antonioli

Meno è di più

Le Regole monastiche di Francesco e Benedetto per ridare anima all’economia, alla finanza, all’impresa e al lavoro
Gesù non fu ucciso dagli ebrei

Gesù non fu ucciso dagli ebrei

Le radici cristiane dell’antisemitismo
La ricchezza del bene
Safiria Leccese

La ricchezza del bene

Storie di imprenditori fra anima e business
L’anima viaggia un passo alla volta
Stefano Tiozzo

L’anima viaggia un passo alla volta

Da Capo Nord all’Holi Festival, ventimila leghe intorno al mondo