Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Novembre 2009


A Nicosia nella casa del Papa
Giampiero Sandionigi

A Nicosia nella casa del Papa

Durante il suo viaggio a Cipro, in programma per il prossimo giugno, Benedetto XVI alloggerà probabilmente in un convento francescano. A Nicosia, infatti, i locali della nunziatura occupano una piccola ala della residenza dei Frati minori adiacente alla chiesa della Santa Croce. Il complesso sorge nella zona cuscinetto amministrata dalle Nazioni Unite ed è circondato dai segni lasciati dalla guerra civile degli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso. Emblema eloquente della frattura che ancora spacca la società di quest'angolo d'Europa proteso sul Medio Oriente.

Milano, 17/11/2009

Una rassegna di film su Tel Aviv


Nell'ultimo decennio, il cinema israeliano ha cominciato a essere noto in campo mondiale e ha riscosso eccellenti critiche, oltre a prestigiosi premi tra cui il Leone d'oro nell'ultimo Festival di Venezia con Lebanon di Shmulik Maoz. La produzione cinematografica sul conflitto israelo-palestinese è ormai conosciuta all'estero, ma il cinema israeliano s'interessa a soggetti molteplici. Questa rassegna intende far scoprire alcuni di questi volti e nello stesso tempo rendere omaggio ai cento anni di Tel Aviv, città gemellata con Milano.

Milano, 17/11/2009

Africani a Baghdad

Secondo un reportage della Bbc, oltre 10 mila ugandesi, dal 2007 ad oggi, sono stati accolti in Iraq come guardie private per la sicurezza, impiegate ad affiancare le truppe straniere nel Paese, e a proteggere le aziende occidentali ivi operanti. In particolare la Watertight Security Services, che ha una propria sede operativa in Uganda, è una società impegnata nella selezione e nella formazione di guardie di sicurezza, per il mercato iracheno. Ma intanto si fa avanti la concorrenza del Kenya. E si guarda a Kabul.

<b>Video</b> – Alla scoperta dello <i>Studium Biblicum Franciscanum</i>
Gerusalemme, 17/11/2009

Video – Alla scoperta dello Studium Biblicum Franciscanum

Il Dossier del numero di novembre-dicembre 2009 del bimestrale Terrasanta, è dedicato alle facoltà bibliche cattoliche di Gerusalemme. Anticipiamo il tema su Terrasanta.net proponendovi un breve documentario sullo Studium Biblicum Franciscanum (Sbf), fondato dalla Custodia di Terra Santa nell'anno accademico 1923-24. Docenti e studenti dello Studium dedicano una particolare attenzione al rapporto tra testo biblico e memorie storiche, geografiche e archeologiche. Un interesse che si esplica, ad esempio, nello studio della Chiesa delle origini.

Divisi da un rosario
Milano, 16/11/2009

Divisi da un rosario

Uzak Ihtimal - Wrong Rosary («Il rosario sbagliato»), opera prima del giovane regista turco Mahmut Fazil Coskun, presentata in anteprima nazionale il 10 novembre scorso al MedFilm Festival di Roma. La storia è ambientata a Istanbul, dove Musa è appena arrivato come muezzin al primo incarico in moschea. Clara è la sua vicina di casa, infermiera, cattolica. Tra i due nasce un'amicizia intrisa di timidezza e silenzi. Un'intesa faticosa ma, alla fine, senza speranza. 

Milano, 13/11/2009

I muri e la democrazia

È arrivata fino in Medio Oriente nei giorni scorsi l'eco delle celebrazioni per i vent'anni dalla caduta del Muro di Berlino. Ed è stato fin troppo facile accostare il simbolo della «cortina di ferro» al muro di reticolati e cemento tuttora in piedi tra Israele e i Territori palestinesi. C'è stato però anche chi è andato un po' più in là, proponendo riflessioni meno scontate. Che valgono assolutamente la pena di essere riprese.

Milano, 13/11/2009

Incontro con il poeta Ibrahim Nasrallah


Iniziativa proposta dalla comunità palestinese di Lombardia. Nel corso della serata, coordinata da Wasim Dahmash, sono previsti un buffet di cibi palestinesi, la presentazione del libro Versi, una conversazione del poeta e la lettura di alcune sue poesie da parte di Laura Cerati.

Milano, 11/11/2009

La Terra Santa per turisti

La bontà di una guida turistica consiste a volte nel poter essere impiegata utilmente anche da chi ha scelto di visitare una località ma è totalmente ignaro delle sue caratteristiche culturali, ambientali, geografiche. È il caso di questa guida per la Terra Santa, ora disponibile in questa seconda edizione aggiornata, dal grande accento pragmatico e impostata anche dal punto di vista grafico per essere esaustiva e agile allo stesso tempo.

Israele, i dati sulla povertà
Milano, 09/11/2009

Israele, i dati sulla povertà

Nonostante la crisi economica, il numero di poveri che vivono in Israele si mantiene costante. Ad affermarlo è il Rapporto sulla povertà 2008 dell'Istituto nazionale di previdenza israeliano. Dal rapporto, appena pubblicato, emerge infatti che quasi un israeliano su quattro vive in stato di povertà (il 23,7 per cento del totale, contro il 24,7 per cento dell'anno precedente). La povertà starebbe diminuendo in tutte le aree del Paese salvo che a Tel Aviv e nelle regioni del Sud. Tra i poveri molti sono i giovani: uno su tre, infatti, non ha ancora raggiunto la maggiore età.

Abu Mazen si fa da parte
Milano, 06/11/2009

Abu Mazen si fa da parte

Mahmoud Abbas lascia. Ma che cosa succederà ora nella politica palestinese? Dopo l'annuncio del presidente di non voler correre per la rielezione nelle elezioni annunciate per il 24 gennaio, le analisi sui quotidiani del Medio Oriente sono contrassegnate da una grande incertezza. Una cosa è certa: c'è il rischio che finisca definitivamente l'era iniziata con Oslo. Quale sia il motivo che ha spinto il presidente palestinese, più noto come Abu Mazen, a ufficializzare la sua scelta appare molto chiaro: la retromarcia di Hillary Clinton sulla questione degli insediamenti israeliani è la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Seguire Gesù
Matteo Crimella

Seguire Gesù

Sette meditazioni sul Vangelo di Luca
Semi di fraternità
Massimo Fusarelli

Semi di fraternità

Con Francesco nelle sfide del nostro tempo
In Terra Santa – nuova ed. brossura
Gianfranco Ravasi

In Terra Santa – nuova ed. brossura

Un pellegrinaggio spirituale