Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Blog


Elisa Pinna

L’Iraq impantanato dopo il terremoto in parlamento

La politica irachena torna ad essere un campo di battaglia con tutti contro tutti, dopo le dimissioni in blocco dei 73 deputati del partito dello sciita Moqtada al Sadr, invano premiato dagli elettori nel voto dell'ottobre 2021.

Paola Caridi

Si scrive taxi, si pronuncia Yassir

Basta scaricare l’app di Yassir e muoversi in una città caotica come la capitale algerina può diventare molto meno complicato. E con il prezzo delle corse chiaro e bloccato. Lo chiamano lo «Uber algerino». Ve lo raccontiamo.

Giorgio Bernardelli

Il governo Bennett-Lapid si affloscia senza gloria

Con una conferenza stampa congiunta, il 20 giugno 2022 Naftali Bennett e Yair Lapid hanno annunciato la fine della loro esperienza alla guida del governo di Israele. Una navigazione a vista durata un anno e ben poco feconda.

Manuela Borraccino

Oro blu: israeliane, palestinesi e giordane all’opera

Ripartire dalle donne per raggiungere la sostenibilità ambientale in Medio Oriente. È una delle proposte al centro del Green Blue Deal , un’iniziativa proposta dall'ong ambientalista EcoPeace Middle East.

Francesca Cosi

Loti, a Gerusalemme in cerca della fede

Louis-Marie-Julien Viaud (Loti) giunse in Terra Santa nel 1894, dopo aver trascorso la vita viaggiando e dopo essere stato eletto accademico di Francia per i suoi meriti letterari. Cercava la fede, ma...

Fulvio Scaglione

E intanto la Turchia martella i curdi in Siria

Mentre gioca il ruolo di ago della bilancia tra Russia e Ucraina, la Turchia di Erdoğan torna a prendersela con le forze curde nel nord della Siria. Il Medio Oriente paga dazio: di curdi e siriani sembra importare poco a chiunque.

Claudio Monge

Orizzonte Africa, le mire della politica di Erdoğan

Il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha fatto del continente africano l’obiettivo principale della politica estera turca. Aumento degli scambi economici, culturali e diplomatici, rafforzamento della vendita di armi: Ankara presidia tutti i fronti africani.

Laura Silvia Battaglia

L’Arabia Saudita terreno infido per i diritti digitali

I governanti sauditi non amano il dissenso. Emblematico il caso di Abdulrahman al-Sadhan, arrestato, torturato e condannato a 20 anni di carcere per i suoi cinguettii su Twitter. La sorella Areej promuove una campagna di sensibilizzazione internazionale.

Manuela Borraccino

Il compianto e la sete di giustizia per Shireen Abu Akleh

Non si spegne l’indignazione per l’omicidio, lo scorso 11 maggio, della reporter di Al Jazeera Shirin Abu Akleh. Palestinese con cittadinanza statunitense, confidava: «Ho scelto questo mestiere per stare vicino alla gente e far sentire la sua voce».

Elisa Pinna

Teheran contro Cannes per il «Ragno santo»

Un uomo che abitava all'ombra dei minareti di Mashhad, in Iran, nel 2001 uccise 16 prostitute con l'intento di "purificare" la città santa. Il festival di Cannes premia l'attrice protagonista di un film che mette in luce le simpatie di molti ambienti verso il pluriomicida. E scatena le ire degli ayatollah.

La ricchezza del bene – nuova edizione
Safiria Leccese

La ricchezza del bene – nuova edizione

Storie di imprenditori fra anima e business
Incerti legami
Sandro Carotta

Incerti legami

Letture dalla Genesi
Spostare le montagne
Alessio Barberi

Spostare le montagne

L'energia della preghiera fra scienza e spiritualità