Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Video – Gino Bartali, Giusto tra le Nazioni

Franciscan Media Center
14 ottobre 2013
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Giovedì 10 ottobre al Memoriale dell’Olocausto, a Gerusalemme, si è svolta una semplice cerimonia in onore del campione italiano di ciclismo Gino Bartali (1914-2000), insignito dallo Yad Vashem del titolo di Giusto tra le Nazioni, per il suo impegno, durante la Seconda guerra mondiale, in favore degli ebrei. I Bartali erano rappresentati dal figlio di Gino, Andrea.


Giovedì 10 ottobre al Memoriale dell’Olocausto, a Gerusalemme, si è svolta una semplice cerimonia in onore del campione italiano di ciclismo Gino Bartali (1914-2000), appena insignito dallo Yad Vashem del titolo di Giusto tra le Nazioni, per il suo impegno, durante la Seconda guerra mondiale, in favore degli ebrei. Per la famiglia Bartali era presente il figlio di Gino, Andrea.

 

Per una Teologia dell’ospitalità
Claudio Monge

Per una Teologia dell’ospitalità

Viaggio nelle tre religioni abramitiche alle radici di una spiritualità dell’accoglienza
La storia di Ho Huan
Roberto Piumini

La storia di Ho Huan

Oskar Schindler
Francesca Cosi, Alessandra Repossi

Oskar Schindler

Vita del nazista che salvò gli ebrei
Verso la verità della Chiesa
Ernesto Borghi

Verso la verità della Chiesa

Leggere gli Atti degli Apostoli oggi