Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Dicembre 2012


Per la seconda volta nel 2012 oltraggiato un monastero ortodosso di Gerusalemme
Terrasanta.net

Per la seconda volta nel 2012 oltraggiato un monastero ortodosso di Gerusalemme

Nella notte tra l’11 e il 12 dicembre un monastero greco ortodosso a Gerusalemme è stato oltraggiato, per la seconda volta quest’anno. Qualche estremista israeliano ha tracciato con lo spray delle scritte in ebraico sul muro di cinta. Danneggiate pure tre auto. Nella stessa notte date alle fiamme anche auto di palestinesi in Cisgiordania.

Giampiero Sandionigi

Ragionando di beatitudini

Vi sono parole del Maestro che sfavillano più di altre nella coscienza, se non proprio nella prassi, dell’Occidente cristiano. Le Beatitudini sono fra queste. Non stupisce, dunque, che continuino ad alimentare riflessioni ed iniziative editoriali. Tra queste ultime si inserisce la nuova collana della torinese editrice Lindau, curata da Roberto Righetto. Qualche suggestione.

Franciscan Media Center

Video – Dall’Austria a Nazaret: nuovi organi nella basilica dell’Annunciazione

L’8 dicembre scorso a Nazaret sono stati inaugurati tre nuovi organi a canne, collocati nella basilica dell’Annunciazione e nell'attigua chiesa di San Giuseppe. I preziosi strumenti, della ditta Rieger, sono un dono del popolo austriaco. La benedizione ai nuovi organi è stata impartita in una messa presieduta dal Custode di Terra Santa fra Pierbattista Pizzaballa, alla presenza dell’ambasciatore d’Austria in Israele Franz Joseph Kuglitsch.

Una finestra in Rete sul romitaggio del Getsemani
Terrasanta.net

Una finestra in Rete sul romitaggio del Getsemani

Sul Monte degli Ulivi, a pochi passi dalla basilica dell’Agonia, c’è un luogo appartato che le comitive di pellegrini sfiorano appena. I francescani della Custodia hanno voluto riservare questo Romitaggio alla preghiera e al raccoglimento di chi voglia e possa concedersi prolungati periodi di silenzio e meditazione. Un nuovo sito Internet fa meglio conoscere l'esperienza.

In Egitto prova di forza dei sostenitori del presidente Morsi
Terrasanta.net

In Egitto prova di forza dei sostenitori del presidente Morsi

Oggi le strade del Cairo saranno invase dalla grande manifestazione indetta dai Fratelli Musulmani, movimento da cui proviene il presidente Mohammed Morsi, a sostegno del referendum del 15 dicembre, consultazione che potrebbe sancire l’approvazione popolare della nuova Costituzione egiziana. Ma le minoranze non indietreggiano.

Siria, resta aperto un varco per una soluzione politica
Terrasanta.net

Siria, resta aperto un varco per una soluzione politica

Ancora ieri, 9 dicembre, il rappresentante speciale per la Siria delle Nazioni Unite e della Lega araba, Lakhdar Brahimi, ha ribadito la convinzione che a Damasco sia ancora possibile giungere una soluzione politica che ponga fine al conflitto in corso. Ma le armi non tacciono. Invano i capi delle comunità cristiane chiedono riconciliazione e pace.

Franciscan Media Center

Video – Bimbi palestinesi in pellegrinaggio a Betlemme

C’erano 800 bimbi da varie parti della Palestina giovedì 6 dicembre a baciare la stella nella grotta di Betlemme. Il loro decimo pellegrinaggio annuale nella città natale di Gesù è un progetto della Holy Land Christian Ecumenical Foundation iniziato nel 2002. Ad accogliere i piccoli pellegrini il patriarca latino di Gerusalemme, mons. Fouad Twal, e il neo sindaco di Betlemme, Vera Baboun.

Il gas che fa sognare il Libano
Carlo Giorgi

Il gas che fa sognare il Libano

Il Libano dispone di risorse di gas e petrolio dal valore di decine di miliardi di dollari ed estraibili per i prossimi quarant’anni. È quanto è emerso da Vertice internazionale sul petrolio e il gas in Libano, che si è svolto a Beirut il 3 e il 4 dicembre. Lo sfruttamento di queste risorse avrebbe molte ripercussioni nella regione. Le sfide da affrontare.

Giorgio Bernardelli

L’area E1 sulla via dei pellegrini

Visitando la Terra Santa si impara che è utile far dialogare tra loro i diversi volti di quell'angolo del mondo. Che non si ripercorre davvero la Storia della Salvezza se non si fanno i conti anche con le storie con la s minuscola, comprese quelle del conflitto che attraversa questa terra. Ci riproviamo un'altra volta, a partire dal piano urbanistico E1, che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha tirato fuori dal cassetto come rappresaglia rispetto al voto sulla Palestina all’Onu...

La svolta autoritaria del presidente Morsi scuote l’Egitto
Carlo Giorgi

La svolta autoritaria del presidente Morsi scuote l’Egitto

È prevista al Cairo oggi, 4 dicembre, una manifestazione che potrebbe rivelarsi cruciale per il futuro dell’Egitto: una marcia sul palazzo presidenziale, organizzata da diciotto partiti e gruppi dell'area laica egiziana, in segno di protesta contro la svolta autoritaria del presidente Mohamed Morsi. La pietra d'inciampo è la nuova Costituzione.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Gli amici di Lolek
Gian Franco Svidercoschi

Gli amici di Lolek

Guida letteraria del gusto

Guida letteraria del gusto

Pagine enogastronomiche dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
I segreti della Natura
Manuela Mariani

I segreti della Natura

Storie in rima di piante e animali