Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Gennaio 2008

Pellegrini da Oriente
Gerusalemme, 30/01/2008

Pellegrini da Oriente

Il 2007 ha fatto registrare un massiccio ritorno dei pellegrini in Terra Santa. Soprattutto nella seconda parte dell'anno, gli arrivi hanno superato ogni attesa. Un numero crescente di comitive proveniva dall'Asia e in particolare dal subcontinente indiano e dai Paesi che si affacciano sull'Oceano Pacifico. Tra le nazionalità più rappresentate vi è quella cinese. Per saperne di più ci siamo rivolti a padre Lionel Goh - frate minore e già direttore dello Studium Biblicum Franciscanum di Hong Kong -, uno degli artefici di questi pellegrinaggi dal lontano Oriente.

Milano, 29/01/2008

Tutti gli occhi su Obama

Fiato sospeso in queste ore in Medio Oriente in attesa della diffusione del rapporto Winograd, frutto del lavoro della commissione di inchiesta israeliana sulla guerra in Libano dell'estate 2006. Un verdetto dal quale dipende il futuro politico del primo ministro Ehud Olmert. Ma a giudicare dal barometro dei giornali, più che a possibili elezioni anticipate in Israele l'attenzione è tutta concentrata su altre consultazioni: spopolano infatti i commenti sulle primarie degli Stati Uniti.

<i>Shoah.</i> Tramandare la memoria ai più piccoli
Milano, 29/01/2008

Shoah. Tramandare la memoria ai più piccoli

Perché non vada perso il ricordo della Shoah, le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata della memoria dell'Olocausto nella data in cui ricorre la liberazione dal campo di concentramento di Auschwitz. Eppure la trasmissione alle nuove generazioni dello sterminio di sei milioni di ebrei è un impegno che non si limita alle celebrazioni del 27 gennaio appena concluse. Del tema si occupano un'indagine da poco realizzata in Israele tra gli studenti delle superiori e un sito Internet rivolto ai bambini.

Milano, 28/01/2008

Arabi ed ebrei divisi dalla Storia

Già quando uscì, nel 1971, il romanzo Gerusalemme! Gerusalemme!, di Dominique Lapierre e Larry Collins, era diventato un'opera di riferimento per chi avesse voluto capire la storia della creazione dello Stato di Israele, pagina essenziale della storia contemporanea. Per trentasei anni il cinema ha tentato di fare sue le drammatiche vicende raccontate nel libro, ma nessun regista ci è mai riuscito. Oggi si cimenta con l'ardua impresa il francese Elie Chouraqui. Peccato che la pellicola sia praticamente assente dalle sale cinematografiche italiane. 

Il rebus cipriota
Giorgio Bernardelli

Il rebus cipriota

Giuseppe Caffulli

L’ultimo treno di Bush

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
La città della speranza
Lesław Daniel Chrupcała

La città della speranza

Incontrare Gerusalemme