Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

A Gerusalemme trovate monete che raccontano di mille anni fa

Christophe Lafontaine
12 novembre 2020
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
A Gerusalemme trovate monete che raccontano di mille anni fa
Le monete d'oro del X secolo scoperte presso il Muro occidentale.

Durante alcuni scavi condotti dall’Autorità israeliana per le antichità nella città vecchia di Gerusalemme è stata scoperta una ceramica contenente quattro monete d’oro risalenti all’epoca dei califfati abbaside e fatimide.


«È la prima volta in 50 anni che viene scoperto a Gerusalemme un nascondiglio di oggetti d’oro del periodo fatimide», ha dichiarato Robert Kool, numismatico dell’Autorità israeliana per le antichità (Aia). In un comunicato l’Autorità ha annunciato di avere portato alla luce, nei pressi della spianata del Muro occidentale, due monete di quest’epoca e di due altre monete, coniate qualche tempo prima, durante il califfato abbaside che regnò sulla Terra Santa poco più di mille anni fa. L’ultimo ritrovamento del genere, avvenuto nelle vicinanze, risale a dopo la guerra dei Sei giorni, quando furono rinvenute cinque monete e dei gioielli.

Questa volta le quattro monete sono state trovate in una piccola brocca d’argilla durante gli scavi preliminari condotti in ottobre dall’Aia per l’installazione di un ascensore che, nel quadro di un progetto di sviluppo del quartiere ebraico della città vecchia, dovrebbe rendere più agevole l’accesso al Muro del pianto.

Monete che testimoniano cambiamenti politici

Secondo Robert Kool, «le monete erano in eccellente stato di conservazione e sono state subito identificate senza bisogno di pulirle». Datano di un periodo relativamente breve, ma ricco di cambiamenti politici, nel passaggio tra le due dinastie arabe musulmane, tra la fine degli anni 940 agli anni 970 d.C.

È l’epoca in un cui il controllo della Terra Santa passò da un califfato sunnita, quello abbaside, che aveva a Baghdad la sua capitale, alle mani dei rivali sciiti, la dinastia nordafrica fatimide, che avevano conquistato l’Egitto, la Siria e, appunto, Gerusalemme.

«Il profilo delle monete ritrovate nel salvadanaio è un riflesso quasi perfetto di quei fatti storici», osserva l’esperto. Due dinari d’oro sono stati coniati a Ramla, nel centro dell’attuale Israele, durante il regno del califfo al-Muti (946-974) e del suo governatore regionale Abu ‛Ali al-Qasim ibn al-Ihshid Unujur (946-961). Le altre due monete sono state coniate al Cairo dai dirigenti fatimidi al-Mu’izz (953-975) e il suo figlio al-‘Aziz (975-996). Al-Mu’izz era reputato «sapiente, magnifico, generoso, giusto verso i suoi sudditi e appassionato di astronomia», secondo lo storico del XIV secolo Ahmad al-Maqrîzî. Nella sua cerchia c’erano anche due ebrei convertiti all’islam. Suo figlio è conosciuto per essere stato il fondatore, al Cairo presso la moschea di al-Azhar, di un’università dove venivano insegnati il diritto e la teologia: università che gode ancora di un’immensa reputazione.

Da notare che all’inizio del periodo islamico, quattro dinari non erano di poco valore: «Rappresentavano una considerevole somma di denaro – spiega Kool – per la maggior parte della popolazione». Corrispondeva, infatti, allo stipendio mensile di un piccolo funzionario o a quattro mesi di salario di un semplice operaio.

 

 


Abbonati anche tu alla rivista Terrasanta

il bimestrale fondato dalla Custodia di Terra Santa, a Gerusalemme, nel 1921
68 pagine a colori dense di servizi e approfondimenti su culture, religioni, attualità, archeologia del Medio Oriente e delle terre bibliche.

Da 100 anni un punto di riferimento. Ogni due mesi nelle case dei lettori.

Le modalità di abbonamento

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Tabor
Giulio Michelini

Tabor

Il mistero della Trasfigurazione
Abbecedario biblico
Francesco Patton

Abbecedario biblico

Nutrirsi delle Scritture dall'A alla Z
Il nonno e la bambina
Roberto Piumini

Il nonno e la bambina