Terrasanta.net | Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Il fascino del deserto. A piedi

Terrasanta.net
15 Settembre 2017
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Il fascino del deserto. A piedi
Contemplando l'aspro paesaggio naturale del deserto del Neghev. (foto Hadas Parush/Flash90)

Un escursionista sosta in contemplazione su una roccia che domina il wadi Hawa, nel deserto del Neghev. Questa zona, estremamente affascinante, è attraversata dall’Israel National Trail/Shvil Israel (nome in ebraico del Trail).

Il percorso venne ideato nel 1985 da Avraham Tamir (1907-1988), giornalista e trekker, sulla base delll’esperienza fatta sui Monti Appalachi (negli Stati Uniti). Inaugurato ufficialmente nel 1995, è concepito per offrire agli escursionisti, sempre più numerosi, una visione di tutti i possibili ambienti e paesaggi israeliani. Parte da Dan, vicino al confine libanese, e si estende fino a Eilat, nell’estremo sud israeliano sulle rive del Mar Rosso. Il percorso è lungo circa 940 chilometri; per completarlo serve oltre un mese.

Preferivo le cipolle
Giorgio Bernardelli

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa
Terra Santa in tasca
Elena Bolognesi

Terra Santa in tasca

Israele e Palestina
Chiara
Nazareno Fabbretti

Chiara

Infedeli
Bartolomeo Pirone

Infedeli

I cristiani sotto il dominio dell’islam, da Maometto al XX secolo