Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Video – Catalogati i manoscritti dei francescani di Terra Santa

Franciscan Media Center
27 ottobre 2014
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Giovedì 23 ottobre a Gerusalemme, nella Biblioteca custodiale del convento di San Salvatore, sono stati esposti al pubblico 35 antichi manoscritti che fanno parte del patrimonio dei francescani di Terra Santa. I volumi sono stati inventariati negli ultimi due anni insieme ad altri preziosi esemplari, per un totale di circa 540 manoscritti, datati, per la maggior parte, tra il XVIII e il XIX secolo e redatti in varie lingue.


Per un solo giorno, giovedì 23 ottobre a Gerusalemme, nella Biblioteca custodiale del convento di San Salvatore, sono stati esposti al pubblico 35 antichi manoscritti che fanno parte del patrimonio dei francescani di Terra Santa. I volumi sono stati inventariati negli ultimi due anni, insieme ad altri preziosi esemplari, per un totale di circa 540 manoscritti, datati, per la maggior parte, tra il  XVIII e il XIX secolo e redatti in varie lingue. Il catalogo completo, presentato in una conferenza che si è svolta al termine della mostra, è disponibile online nel sito della Biblioteca.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Calendario di Terra Santa 2022 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2022 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Vite meravigliose
Paolo Martinelli

Vite meravigliose

Zuppe, balene e pecore smarrite
Marco Tibaldi

Zuppe, balene e pecore smarrite

Racconti di uomini, donne e cose dallo straordinario mondo della Bibbia