Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Video – La Chiesa giordana accoglie i cristiani iracheni

Franciscan Media Center
26 settembre 2014
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Fuggono dalla guerra, scappano da una persecuzione che ha a che fare con la loro fede: sono un migliaio i rifugiati iracheni ospitati dalla Caritas giordana grazie alla generosità della popolazione locale. Una decina di parrocchie e conventi si prestano per la prima accoglienza. È stato, inoltre, organizzato un ponte aereo con la cittadina irachena di Erbil.


Fuggono dalla guerra, scappano da una persecuzione che ha a che fare con la loro fede: sono un migliaio i rifugiati iracheni ospitati dalla Caritas giordana grazie alla generosità della popolazione locale. Una decina di parrocchie e conventi si prestano per la prima accoglienza. È stato, inoltre, organizzato un ponte aereo con la cittadina irachena di Erbil per metterli in salvo il più velocemente possibile.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Un gesuita felice
Maria Concetta De Magistris, Bartolomeo Sorge

Un gesuita felice

Testamento spirituale
La Festa della tenerezza
Papa Francesco

La Festa della tenerezza

Buon Natale in pensieri e parole
Dante a tavola
Marco Bonatti

Dante a tavola

Avventure del cibo e del gusto nella Commedia
Almanacco della felicità
Anna Maria Foli

Almanacco della felicità

Pagine per un anno dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine