Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Profilo. Il presidente Demetris Christofias

Terrasanta.net
4 giugno 2010
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Profilo. Il presidente Demetris Christofias
Demetris Christofias, presidente della Repubblica di Cipro. (foto: PIO)

Demetris Christofias è presidente della Repubblica di Cipro dal 28 febbraio 2008. È originario del Nord dell’isola, essendo nato il 29 agosto 1946 a Dhikomo, nel distretto di Kyrenia, sotto occupazione turca dal 1974. Christofias è un politico di lungo corso. Milita nella sinistra comunista (il partito Akel) dal 1964. Come molti altri membri dell’attuale classe dirigente del Paese ha studiato all’estero.


(Nicosia/g.s.) – Demetris Christofias è presidente della Repubblica di Cipro dal 28 febbraio 2008.

È originario del Nord dell’isola, essendo nato il 29 agosto 1946 a Dhikomo, nel distretto di Kyrenia, la più importante città della costa settentrionale, sotto occupazione turca dal 1974.

Christofias è un politico di lungo corso. Milita nella sinistra comunista (il partito Akel) dal 1964. Come molti altri membri dell’attuale classe dirigente del Paese ha studiato all’estero. Essendosi laureato a Mosca nel 1974, ai tempi dell’Unione Sovietica, parla anche il russo. All’epoca la Cipro di Makarios III apparteneva al «movimento dei non allineati» e inviava i suoi giovani più brillanti a studiare in varie parti del mondo (Makarios stesso aveva studiato in Grecia e a Boston, dove conobbe Nehru Gandhi e l’egiziano Nasser).

Al culmine della sua carriera politica in seno all’Akel, Christofias ne è stato segretario generale dal 1988 a quando è diventato capo dello Stato. Dal 2001 era anche presidete della Camera dei Rappresentanti (il parlamento unicamerale di Cipro).

Nel 2004 l’Akel di Christofias fu tra le forze politiche che si pronunciarono contro il piano Annan. In seguito, l’attuale presidente è diventato un convinto sostenitore del dialogo con i leader politici del Nord. Nel settembre 2008 ha avviato i negoziati con il leader dei turco ciprioti Mehmet Ali Talat, sconfitto alle elezioni nell’aprile scorso. Christofias ha appena cominciato a conoscere il successore di Talat, Dervis Eroglu, capo di un partito contrario al dialogo. I due leader hanno avuto due collo qui nelle ultime settimane, ma sul futuro dei negoziati si addensano molte incognite e un pessimismo diffuso.

Demetris Christofias è sposato con la signora Elsi Chiratou. La coppia ha tre figli, due femmine e un maschio.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
La città della speranza
Lesław Daniel Chrupcała

La città della speranza

Incontrare Gerusalemme