Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Aperto ad Assisi il Capitolo generale dei Frati minori

25/05/2009  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Aperto ad Assisi il Capitolo generale dei Frati minori

Questa mattina ad Assisi sono iniziati i lavori del 187.mo Capitolo generale dei Frati Minori. Si tratta di un'assemblea dei responsabili delle entità (Province e Custodie) in cui è suddiviso l'Ordine in tutto il mondo. I padri capitolari che vi prendono parte sono 155. I lavori si svolgono a pochi passi dalla basilica di Santa Maria degli Angeli, che racchiude il piccolo santuario della Porziuncola, chiesetta particolarmente cara a san Francesco d'Assisi e ai suoi primi compagni. Il 4 giugno sarà eletto il nuovo ministro generale.


(g.s.) – Questa mattina ad Assisi sono iniziati i lavori del 187.mo Capitolo generale dei Frati Minori. Si tratta di un’assemblea dei responsabili delle entità (Province e Custodie) in cui è suddiviso l’Ordine in tutto il mondo. I padri capitolari che vi prendono parte sono 155. I lavori si svolgono a pochi passi dalla basilica di Santa Maria degli Angeli, che racchiude il piccolo santuario della Porziuncola, chiesetta particolarmente cara a san Francesco d’Assisi e ai suoi primi compagni.

Il Capitolo generale, autorità suprema, viene convocato ogni sei anni con il compito di verificare e programmare la vita dell’Ordine ed eleggere il ministro generale e il suo consiglio. L’elezione del nuovo ministro è prevista per giovedì 4 giugno sotto la presidenza del delegato pontificio, il cardinale José Saraiva Martins, appositamente nominato da Benedetto XVI. Il ministro generale uscente, padre José Rodriguez Carballo potrebbe anche essere rieletto per altri sei anni.

Con poco meno di 15 mila religiosi, l’Ordine dei Frati minori è presente in 110 Paesi del mondo ed è organizzato in 103 Province, 8 Custodie Autonome, 14 Custodie dipendenti, 20 Fondazioni, 1 Federazione.

Le Province e le Custodie autonome sono governate rispettivamente dal Ministro provinciale e dal suo Definitorio, dal Custode e dal suo Consiglio, eletti nel Capitolo provinciale o custodiale. Le Province di una o più aree geografiche formano una Conferenza. Nell’Ordine le conferenze di ministri provinciali sono 14. Oltre al proprio ministro provinciale alcune entità con un elevato numero di frati inviano al Capitolo generale anche un secondo delegato.

Ogni Provincia è composta da diverse comunità o fraternità, ciascuna delle quali dimora in un convento e svolge le attività stabilite dal Capitolo provinciale e dal ministro provinciale. Ogni comunità è animata dal proprio guardiano (l’Ordine dei frati minori non ricorre al termine «superiore»).

Tra i padri capitolari presenti ad Assisi vi è anche il Custode di Terra Santa, fra Pierbattista Pizzaballa.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
La città della speranza
Lesław Daniel Chrupcała

La città della speranza

Incontrare Gerusalemme