Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Mozart a Ramallah

19/04/2007  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La musica di Mozart tra Nablus, Betlemme e Ramallah. Suonata da concertisti di livello internazionale, per una buona metà palestinesi. Uno dei problemi più gravi dei racconti del conflitto israelo-palestinese sono le immagini stereotipate che rimbalzano sui nostri mass media. Quelle in cui Israele e i Territori sono solo i caccia F16 e i kamikaze di Hamas. Invece c'è anche altro. Ce ne dà conto un articolo di Haaretz.


La musica di Mozart tra Nablus, Betlemme e Ramallah. Suonata da concertisti di livello internazionale, per una buona metà palestinesi. Uno dei problemi più gravi dei racconti del conflitto israelo-palestinese sono le immagini stereotipate. Quelle in cui Israele e i Territori sono solo i caccia F16 e i kamikaze di Hamas.

Vale proprio la pena di leggere, allora, questo articolo di Noam Ben Ze’ev, pubblicato l’altro giorno sul quotidiano Haaretz. Racconta di un vero e proprio Festival mozartiano svoltosi nei Territori palestinesi. Dimostrazione che la Palestina di Hamas è comunque un posto dove oggi si possono eseguire in pubblico brani come l’Ave Verum o il Requiem o il Flauto magico. E riempire le sale. Anche se con qualche difficoltà.

«Molti ci avevano consigliato di non venire – ha raccontato uno degli organizzatori britannici dell’inziativa al giornalista di Haaretz -. “Raccogliete soldi” ci dicevano “formate una lobby per i palestinesi, ma non venite. Ora non è il momento”. Altri invece ci hanno incoraggiato, perché sentono che la vita culturale nelle due società – palestinese e israeliana – non deve cadere vittima della situazione della sicurezza, e che i palestinesi non devono soffrire un isolamento culturale peggiore di quello che già sperimentano. Per loro è importante continuare a sentirsi parte della comunità internazionale».

Nessuno ce lo racconta mai, ma succede anche questo oggi a Ramallah.

Clicca qui per leggere l’articolo di Haaretz

La ricchezza del bene
Safiria Leccese

La ricchezza del bene

Storie di imprenditori fra anima e business
L’anima viaggia un passo alla volta
Stefano Tiozzo

L’anima viaggia un passo alla volta

Da Capo Nord all’Holi Festival, ventimila leghe intorno al mondo
Querida Amazonia
Giuseppe Buffon, Papa Francesco

Querida Amazonia

Testo integrale della Esortazione postsinodale e del Documento Finale del Sinodo speciale per l’Amazzonia
La farmacia di Dio
Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana