Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

San Giovanni Battista al Giordano torna ai francescani

Christian Media Center
17 novembre 2020
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

In ottobre la Custodia di Terra Santa ha ufficialmente ripreso possesso della chiesetta di San Giovanni Battista, situata nell'area di Qasr Al-Yahud sulle rive del fiume Giordano.


La chiesetta, con il suo piccolo convento, fu chiusa durante la guerra del 1967, quando l’intera area, che oggi si trova nei Territori palestinesi al confine con la Giordania, diventò un campo minato e fu trasformata dagli israeliani, che ancora la controllano, in una zona militare recintata.


Ti ringraziamo per aver letto fin qui…

Se vuoi, puoi sostenere concretamente
il servizio che offriamo con Terrasanta.net

Un aiuto, anche piccolo, per noi è prezioso.

Dona ora

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Benediciamo il Signore

Benediciamo il Signore

Preghiere per la mensa
La cucina come una volta
Anna Maria Foli

La cucina come una volta

Storie, segreti e antiche ricette da monasteri e conventi
La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

Verso nuovi modelli per la scuola delle competenze
Un nome e un futuro
Firas Lutfi

Un nome e un futuro

La risposta francescana al dramma siriano dei "bambini senza identità"