Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

I dolcetti di Hanukkah

Terrasanta.net
28 novembre 2020
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
I dolcetti di <i>Hanukkah</i>
La sufganiyah (qui proposta in varie versioni) è una ciambella tipica della festa ebraica di Hanukkah, che ogni anno precede di poco il Natale cristiano. (foto Miriam Alster/Flash90)

(g.s.) – Nelle vetrine delle pasticcerie di Israele in questi giorni è protagonista la sufganiyah, una frittella che tipicamente viene consumata in occasione della festa ebraica di Hanukkah (l’h iniziale non è muta, ma ha una pronuncia aspra e aspirata), che quest’anno ricorre dall’11 al 18 dicembre.

Considerata una festività minore, è gioiosa e caratterizzata dalla progressiva accensione di un calendario a nove bracci.

L’olio in cui vengono fritte le ciambelline offerte e condivise a Hanukkah richiama l’olio per alimentare le lampade a cui fa riferimento la festa. Nella ricetta originale, al centro della sufganiyha c’è un cuore di marmellata.

Ricette d’Oriente – Le religioni a tavola
Anna Maria Foli

Ricette d’Oriente – Le religioni a tavola

Le religioni a tavola
L’amaro l’offrite voi?
Bernardo De Luca

L’amaro l’offrite voi?

Avventori e avventure di un ristoratore romano a Roma