Terrasanta.net | Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Video – La tragedia siriana con gli occhi di suor Patrizia

Christian Media Center
16 gennaio 2015
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La religiosa italiana di origini campane suor Patrizia Guarino ha trascorso gli ultimi 11 anni in Siria, presso la parrocchia cattolica di Knayeh, retta dai frati della Custodia di Terra Santa. Proprio lì a inizio ottobre gli islamisti fermarono per alcuni giorni il parroco e alcuni parrocchiani. Due mesi fa suor Patrizia ha dovuto lasciare la Siria e ora è a Betlemme. Il Christian Media Center ha raccolto la sua testimonianza.


La religiosa italiana di origini campane suor Patrizia Guarino ha trascorso gli ultimi 11 anni in Siria, prestando il suo servizio di infermiera nel dispensario della parrocchia cattolica di Knayeh, retta dai frati della Custodia di Terra Santa. Proprio lì a inizio ottobre gli islamisti di Al-Nusra che controllano il territorio fermarono per alcuni giorni il parroco e alcuni parrocchiani. Due mesi fa suor Patrizia è stata costretta a lasciare la Siria e ora opera a Betlemme. Il Christian Media Center ha raccolto la sua testimonianza.

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai al sito dell'Ufficio pellegrinaggi
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
In nome dell’amore
Simone Weil

In nome dell’amore

Investigazioni spirituali su Gesù di Nazaret
«Mangia il pane con gioia, bevi il vino con allegria»

«Mangia il pane con gioia, bevi il vino con allegria»

Letture di testi sacri per vivere insieme
Atti degli apostoli: analisi sintattica
Lesław Daniel Chrupcała

Atti degli apostoli: analisi sintattica

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico