Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Per un nuovo approccio allo studio dell’arabo

Terrasanta.net
8 gennaio 2014
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Per un nuovo approccio allo studio dell’arabo

Protagonista di questo manuale – e dei volumi che seguiranno – è la lingua araba contemporanea impiegata in economia, nella politica, nella cultura e nei mass media. Il testo si avvale della metodologia più moderna sviluppata nell’insegnamento dell’arabo come lingua straniera.


Studiare arabo in Europa non è un’esperienza nuova. A nord del Mediterraneo lo studio e l’insegnamento della lingua araba risale al Medio Evo. A quei tempi l’arabo era la lingua della civiltà, della scienza e della filosofia. Il metodo di studio adottato allora – e ancora adesso – è noto come «metodo della grammatica e della traduzione».

Oggi, però, le condizioni socio-culturali sono molto mutate rispetto al Medio Evo e nuove esperienze didattiche sul versante dell’insegnamento delle lingue straniere si sono imposte. Inoltre, con l’ampliarsi e ramificarsi delle relazioni che legano l’Europa ai Paesi arabi, lo studente ha bisogno di qualcosa di più oltre alla comprensione del contenuto dei testi antichi.

Nell’odierno contesto della comunicazione e della globalizzazione, le abilità comunicative si pongono al centro dell’interesse dello studente e costituiscono un requisito necessario alla realizzazione di qualsiasi professione.

L’arabo fusha ha subito una grande evoluzione, tanto che i linguisti, ormai, distinguono fra un arabo classico e un Arabo Moderno Standard (Msa), influenzato, cioè, dalla realtà contemporanea e dalla terminologia che l’accompagna, difficile da reperire nei dizionari classici. Protagonista di questo manuale – e dei volumi che lo seguiranno – è la lingua araba contemporanea, quella impiegata nei più vari settori della vita quotidiana: in economia, nella politica, nell’informazione e nella cultura.

Basandosi sulla grande evoluzione avvenuta nel campo della linguistica e delle scienze ad essa collegate, il testo si avvale della metodologia più moderna sviluppata nell’ambito di una nuova disciplina specialistica che, nella maggior parte delle università italiane, non è ancora penetrata: l’insegnamento dell’arabo come lingua straniera (Tafl, Teaching Arabic as a Foreign Language).

Il libro Le parole in azione nasce dall’esperienza sul campo di Wael Farouq, professore di lingua araba e islamistica. Farouq è docente di arabo presso l’Università Americana del Cairo e visiting professor all’Università Cattolica di Milano. È autore di numerose pubblicazioni in campo linguistico, letterario e filosofico-religioso arabo-islamico. In campo linguistico, ha pubblicato il manuale di arabo Al-Tariq (Dar Comboni, 2002). Collabora con lui a questa edizione  l’arabista Elisa Ferrero, una delle firme della nostra testata.


Wael Farouq – Elisa Ferrero
Le parole in azione
Volume I
Corso elementare di arabo moderno standard
Vita e Pensiero – Milano 2013
pp. 392 – 38,00 euro

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe