Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Una preghiera speciale per il Sinodo

Terrasanta.net
8 ottobre 2010
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Con l’approssimarsi del Sinodo dei vescovi sul Medio Oriente, il sito internet Abouna.org, in collaborazione con tutti i media cattolici in Oriente e nel mondo, ha invitato a intensificare la preghiera per il successo di questo evento, Il testo, che anche noi vi riproponiamo, è stato composto da padre Rifaat Badr, del patriarcato di Gerusalemme dei Latini.


Con l’approssimarsi dell’assemblea speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei vescovi, il sito internet Abouna.org, in collaborazione con tutti i media cattolici in Oriente e nel mondo, ha invitato a intensificare la preghiera per il successo di questo evento storico, fondamentale per i cristiani d’Oriente e che ha luogo per la prima volta nella storia della Chiesa. Al fine di aiutare i fedeli a unirsi in comune preghiera, padre Rifaat Badr, sacerdote del patriarcato di Gerusalemme dei Latini, ha scritto l’orazione che segue, per il successo dei lavori sinodali. Questa preghiera si ispira ai Lineamenta e all’Instrumentum laboris.

***

Padre celeste,
che ami la persona umana, Creatore del cielo e della terra,
hai voluto l’incarnazione di tuo Figlio Gesù Cristo nostro Redentore e Salvatore,
che ha voluto nascere nel corso del tempo, nella nostra terra benedetta,
dalla Vergine Maria e per la potenza dello Spirito Santo.

Il successore di san Pietro, Papa Benedetto XVI, ha voluto
invitare il tuo popolo, pastori e fedeli,
a un Sinodo Speciale per la Chiesa Cattolica nel Medio Oriente.
Cammina con noi, Signore, e benedicici,
guidaci in questo cammino di fede,
facci apprezzare i grandi tesori che l’Oriente ha da te ricevuto,
in modo che diventi il punto d’incontro delle religioni,
il centro del dialogo per le civiltà umane.

Buon Pastore,
Tu ci chiami ad essere tuoi discepoli, qui ed ora,
fa’ di noi una Chiesa consapevole della sua identità,
rendi più profonda la sua fede in te, suo Signore e Maestro,
vivifica la comunione tra i suoi membri e tra le differenti Chiese
e la testimonianza, in ciascuno dei suoi membri e istituzioni,
al tuo Vangelo e alla tua Risurrezione,
nelle nostre chiese, nella nostra società e in tutto il mondo.

Principe della Pace,
la nostra terra ha sete di certezza e di prosperità,
diffondi la tua pace e la tua certezza nei cuori e fra le nazioni,
rendi fecondo il dialogo e fruttuosa la cooperazione tra i fedeli delle religioni.

Signore della Speranza,
guidaci tra le sofferenze del tempo presente,
affinché possiamo vivere l’amore, approfondire la fede e impegnarci per la speranza
con la forza dell’Eucaristia, per intercessione di Maria nostra Madre,
fa’ che innalziamo ogni lode al Padre che è Amore, al Figlio nostro Salvatore e allo Spirito Consolatore,
ora e sempre.
Amen.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Il cantico della felicità
Khalil Gibran

Il cantico della felicità

Caleidoscopio sulla pace del cuore
Chiamati a libertà
Silvano Fausti

Chiamati a libertà

L'ultima parola di un profeta del nostro tempo
Guida letteraria del mondo

Guida letteraria del mondo

Pagine di viaggio dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Il libro delle preghiere che guariscono

Il libro delle preghiere che guariscono

Le parole che curano e consolano da tutte le fedi e le culture