Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

La città sul monte

22/12/2008  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
La città sul monte

Cosa accomuna Alda Merini e Michel Sabbah, Susanna Tamaro e Carlo Maria Martini, Erri de Luca e Amos Luzzatto? Queste ed altre personalità condividono uno sguardo sulla città di Gerusalemme, che da tremila anni catalizza l'attenzione della storia, tra infiniti chiaroscuri. Colloqui su Gerusalemme raccoglie in un unico volume diciotto testimonianze di uomini e donne, religiosi e laici, figure istituzionali e liberi pensatori raccontano il loro rapporto personale con il mistero di Gerusalemme.


Cosa accomuna Alda Merini e Michel Sabbah, Susanna Tamaro e Carlo Maria Martini, Erri de Luca e Amos Luzzatto? Insieme a molti di noi, queste e altre illustri personalità condividono uno sguardo su Gerusalemme, la città che da tremila anni catalizza l’attenzione della storia, tra infiniti chiaroscuri. Il volume Colloqui su Gerusalemme raccoglie diciotto testimonianze, pubblicate nei mesi scorsi sulle pagine del bimestrale Terrasanta: uomini e donne, religiosi e laici, figure istituzionali e liberi pensatori raccontano il loro rapporto personale, per alcuni biografico e per altri ideale, con il mistero di Gerusalemme.

I punti di vista rimangono tali: percezioni della realtà singolari e difficilmente trasmissibili. Ma è pur vero che nella storia della Terra Santa alcune tra le testimonianze più efficaci ci sono state tramandate dai pellegrini, osservatori partecipi ma pur sempre in transito, che hanno cercato di mettere per iscritto descrizioni realistiche e intuizioni insondabili. Allo stesso modo in questo volume si trovano precisi riferimenti all’attualità, al conflitto israeliano-palestinese, alle speranze dei due popoli e agli errori dei loro governi.

Monsignor Michel Sabbah, fino a pochi mesi fa patriarca latino di Gerusalemme, mons. Pietro Sambi e il cardinale Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, delegati apostolici in Terra Santa in tempi diversi, il cardinale Achille Silvestrini, già prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, rievocano i passaggi salienti delle fasi più recenti del conflitto e il ruolo della Chiesa cattolica e dei cristiani di Terra Santa. Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, e padre José Rodríguez Carballo, ministro generale dell’ordine dei Frati Minori, aprono qualche spiraglio all’impegno per la pace. Enzo Bianchi, priore di Bose e mons. Gianfranco Ravasi, «ministro della cultura» vaticano, sfogliano le pagine della Scrittura che in Gerusalemme riconoscono «l’ombelico del mondo», luogo cui sono destinate a convergere tutte le genti, secondo la visione del profeta Isaia; ma si soffermano anche sulla delicatezza del ruolo di Gerusalemme per l’ecumenismo e per il dialogo interreligioso.

Accanto alle voci di chi a Gerusalemme è salito, per giorni o per anni, troviamo anche quella della poetessa Alda Merini che pur non avendo mai visitato la Terra Santa ne ha fatto l’orizzonte di una sua raccolta di poesie – che porta appunto il titolo La Terra Santa – considerata da molti il suo capolavoro: «Ho conosciuto Gerico/ho avuto anch’io la mia Palestina,/le mura del manicomio erano le mura di Gerico…». E ancora, restando nel campo letterario, leggiamo la testimonianza di Erri De Luca, uno «strano» pellegrino per aver visitato Gerusalemme ma non i suoi Luoghi Santi, né il Santo Sepolcro né il Muro occidentale. E, infine, Susanna Tamaro, innamorata delle sponde del Lago di Tiberiade, che per bocca di Marta, protagonista del suo romanzo Ascolta la mia voce, interamente ambientato in Terra Santa, dice di Gerusalemme: «È talmente piena di Dio che non si riesce a respirare».

(Oltre che nelle librerie cattoliche, il volume si può anche acquistare con carta di credito accedendo al sito di commercio elettronico delle Edizioni Terra Santa srl)

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
La città della speranza
Lesław Daniel Chrupcała

La città della speranza

Incontrare Gerusalemme