Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.

Paolo e le Parole della croce

Giorgio Vigna
15 luglio 2008
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Paolo e le Parole della croce

Biblista cattolico di fama mondiale e autorevole firma di numerosi libri e articoli di argomento biblico, il gesuita Joseph A. Fitzmyer ci offre un utilissimo contributo sull'Apostolo delle genti, al quale è dedicato l'Anno paolino. «Lo scopo principale di questo libro - spiega l'editore - è di rendere accessibile a un pubblico vasto le informazioni e le conoscenze su Paolo e le origini del cristianesimo qui elaborate con rigore scientifico e offerte in una sintesi chiara».


Biblista cattolico di fama mondiale e autorevole firma di numerosi libri e articoli di argomento biblico, il gesuita Joseph A. Fitzmyer ci offre un utilissimo contributo sull’Apostolo delle genti, al quale è dedicato l’Anno paolino.

Per la verità, Paolo non è una novità per il pubblico italiano. Infatti il suo contenuto è tratto integralmente dal più ampio Nuovo Commentario Biblico, pubblicato dalla stessa editrice nel 2002 (II  ed.; originale del 1990). «Lo scopo principale di questo libro è di rendere accessibile a un pubblico più vasto, rispetto a quello che può utilizzare il Grande Commentario, le informazioni e le conoscenze su Paolo e le origini del cristianesimo qui elaborate con rigore scientifico e offerte in una sintesi chiara» (dalla Presentazione dell’Editore, pp. 5-6).

Sono proprio il rigore scientifico e la sintesi chiara a rendere prezioso questo volumetto. Dopo una breve Introduzione (pp. 7-19) dedicata a chiarire alcuni punti metodologici e critici relativi alle fonti e alla cronologia, la I parte (pp. 21-49) racconta Vita e viaggi di Paolo, un tratteggio del cammino missionario di Paolo da Damasco a Roma, passando per l’Asia Minore, la Grecia e Gerusalemme. La II parte, più corposa e articolata, riguarda La teologia di Paolo (pp. 51-229). La trattazione inizia col precisare importanti questioni di fondo, quali il carattere «occasionale» degli scritti (in quanto risposta a problematiche contingenti di comunità locali) su cui si basa l’elaborazione (teologia) del pensiero paolino; il principio guida della sintesi del pensiero di Paolo che consiste nel «rispettare le sue categorie il più possibile, con un dovuto riconoscimento del grado diseguale delle sue affermazioni e della diversità dei contesti formativi» (p. 52); la scelta di «considerare sette lettere incontestate del corpus paolino: 1Ts, Gal, Fil, 1-2Cor, Rm e Fm» (p. 56), lasciando in qualche modo nello sfondo le rimanenti Lettere e utilizzando gli Atti degli apostoli per scopi comparativi.

L’Autore passa poi (II sez.) a considerare «L’ambiente di Paolo», poiché in esso si individuano «cinque fattori che hanno influenzato la teologia di Paolo» (p. 59): l’ambiente giudaico e l’ambiente ellenistico, l’esperienza di Damasco, il legame di Paolo con Gesù e la tradizione cristiana primitiva, e l’esperienza apostolica. Alla III sezione, la più interessante e complessa, è riservato lo spazio maggiore del libro (pp. 77-229): Prospettive rilevanti. È in realtà la sezione in cui l’Autore illustra la teologia di Paolo, la cui chiave è riconosciuta nella «parola della croce» (1Cor 1,18) che «pone Cristo stesso al centro della soteriologia (nuova modalità salvifica di Dio), e tutto il resto dell’insegnamento di Paolo deve essere orientato a questa soteriologia cristocentrica» (p. 81). Dicevamo: rigore scientifico e sintesi chiara in uno strumento scritto da un autorevole biblista. È quanto basta per raccomandarne vivamente la lettura e per farne tesoro.

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai al sito dell'Ufficio pellegrinaggi
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Il libro delle risposte della fede
MichaelDavide Semeraro

Il libro delle risposte della fede

Domande scomode a Dio e alla Chiesa
Il Santo e il Sultano

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro