Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Il Parents Circle al Palazzo di Vetro

05/09/2007  |  New York
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Il<i> Parents Circle </i>al Palazzo di Vetro
La sede delle Nazioni Unite a New York.

È una mostra di opere d'arte l'ultima nata tra le tante iniziative promosse dal Parents Circle, il forum di famiglie palestinesi e israeliane colpite da un grave lutto a causa del conflitto che da decenni contrappone i due popoli e impegnate sul versante della riconciliazione. Si tratta di lavori realizzati da 135 artisti israeliani e palestinesi giocando sul tema espressivo della sfera, nella sua plasticità simbolo eloquente di una riconciliazione non priva di fatiche. Con il titolo Offering reconciliation atualmente è esposta al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite a New York.


(g.b.) – È una mostra di opere d’arte l’ultima nata tra le tante iniziative promosse dal Parents Circle, il forum di famiglie palestinesi e israeliane colpite da un grave lutto a causa del conflitto che da decenni contrappone i due popoli e impegnate sul versante della riconciliazione.

Si tratta di lavori realizzati da 135 artisti israeliani e palestinesi giocando sul tema espressivo della sfera, nella sua plasticità simbolo eloquente di una riconciliazione non priva di fatiche. Sono dipinti, sculture, fotografie. Tutte accomunate da un concetto che ben esprime lo spirito delle famiglie ferite che danno vita all’associazione. La mostra era nata per un’esposizione che si è tenuta nel maggio 2006 al Museo d’arte israeliana di Ramat Gan: al termine le opere sarebbero dovute andare all’asta; il ricavato avrebbe finanziato le attività educative dell’associazione in Israele e nei Territori palestinesi.

L’ex presidente della Banca mondiale James Wolfensohn, all’epoca inviato del Quartetto per il Medio Oriente (il ruolo oggi ricoperto da Tony Blair), ha ritenuto che il messaggio complessivo di queste opere fosse un bene importante da non far finire all’asta. Così, con una donazione di 100 mila dollari, ha finanziato una tournée americana della mostra. Dopo essere stata a Washington alla sede della Banca Mondiale e al Bellevue Art Museum, ora le opere di Offering reconciliation si trovano al Palazzo di Vetro a New York. Attraverso di loro, dunque, anche le storie coraggiose delle famiglie del Parents Circle sono entrate in uno dei luoghi simbolo della politica internazionale. All’Onu la mostra rimarrà fino al 28 settembre, per poi trasferirsi alla Pomegranate Gallery di New York.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe