Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

La tipografia dei francescani a Gerusalemme in mostra a Milano

Terrasanta.net
24 novembre 2023
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
La tipografia dei francescani a Gerusalemme in mostra a Milano
La Franciscan Printing Press tra XIX e XX secolo. Tra gli operai - alcuni giovanissimi - si nota, in fondo alla tipografia, la figura di un frate francescano. (foto Archivio storico Custodia di Terra Santa)

Un libro di recente pubblicazione e una mostra a Milano ripercorrono la storia della Franciscan Printing Press di Gerusalemme. Un'impresa straordinaria della secolare missione dei frati minori in Terra Santa.


Il 27 novembre si inaugura a Milano presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (atrio di via Nirone 15) la mostra dedicata alla tipografia dei francescani a Gerusalemme (1847-1948).

A metà Ottocento, in una Gerusalemme sotto il ferreo controllo ottomano, i francescani furono i primi in tutta la Palestina a stampare in arabo. Ciò avvenne con la creazione della Franciscan Printing Press, la tipografia dei frati che, attraverso molte difficoltà, sconvolgimenti politici, un’epidemia di peste e due guerre mondiali, e poi nelle innovazioni tecniche dell’industria editoriale, continuò a operare fino ai giorni nostri.

Grazie all’enorme quantità di materiale tuttora conservato nel convento di San Salvatore, sede della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme – là dove tutto è iniziato – è stato ricostruito il primo secolo di attività di questa casa editrice, offrendo anche un inedito sguardo dall’interno di un’officina tipografica tra XIX e XX secolo. Ne è nato un libro, Stampato a Gerusalemme, di Arianna Leonetti, ricercatrice di storia dell’editoria moderna e contemporanea, membro del Creleb (Centro di ricerca europeo libro editoria biblioteca) e del Progetto «Libri ponti di pace».

 

 

Le quattro sezioni del volume sono dedicate a quattro diverse fasi storiche del secolo preso in esame, a partire dagli anni di fondazione della tipografia (1847-1850), fondazione avvenuta grazie al contributo del Commissariato di Terra Santa di Vienna. Il volume è corredato da un ricco apparato iconografico e documentario, frutto di una lunga e rigorosa ricerca dell’autrice negli archivi della Custodia di Terra Santa.

Lunedì 27 novembre alle ore 17, nell’Aula NI.010 ci sarà una visita guidata alla mostra, che è intitolata «Il carattere di una missione: l’avventura della tipografia francescana a Gerusalemme», e sarà presentato il volume, pubblicato da Terra Santa Edizioni. Insieme all’Autrice saranno presenti la professoressa Maria Pia Alberzoni, ordinario di Storia medievale all’Università Cattolica ed esperta di francescanesimo, e Alessandro Tedesco, studioso di scienze bibliografiche e anch’egli docente nell’Ateneo.

La mostra all’Università Cattolica sarà aperta dal 27 novembre al 1 dicembre, dalle ore 9 alle 18. Ogni giorno dalle ore 12 alle 14 si effettueranno visite guidate gratuite. (f.p.)

Chi non avesse modo di visitare la mostra all’Università Cattolica di Milano, può usufruire della versione digitale cliccando qui.

Turchia – nuova edizione
Paolo Bizzeti, Sabino Chialà

Turchia – nuova edizione

Chiese e monasteri di tradizione siriaca
Breve storia di Israele
Vincenzo Lopasso

Breve storia di Israele

Da Abramo alle origini della diaspora