Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Nella Striscia di Gaza un altro Eid in chiaroscuro

Terrasanta.net
23 aprile 2022
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Nella Striscia di Gaza un altro <i>Eid</i> in chiaroscuro
A Rafah, preparazione del pesce affumicato che sarà consumato dai palestinesi della Striscia di Gaza nella festa di Eid al-Fitr. (foto Abed Rahim Khatib/Flash90)

Nella festa di Eid al-Fitr che il prossimo 4 maggio in Palestina segnerà la fine del mese di Ramadan, sulle tavole dei musulmani nella Striscia di Gaza – oltre a cioccolato e dolciumi – non mancheranno piatti a base di pesce affumicato o essiccato sotto sale (fesikh). Una consuetudine alimentare mutuata dal vicino Egitto.

Anche quest’anno il clima festoso è funestato, purtroppo, delle tensioni con gli israeliani. Nell’ultima settimana le forze armate israeliane hanno più volte risposto con bombardamenti aerei al lancio di razzi dalla Striscia, mentre il centro storico di Gerusalemme è stato teatro di schermaglie e proteste che hanno coinvolto polizia, manifestanti palestinesi e giovani estremisti ebrei. (g.s.)

Guida letteraria del mare

Guida letteraria del mare

Pagine naviganti dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Il tesoro di Francesco
Massimo Fusarelli

Il tesoro di Francesco

Charles de Foucauld – Nuova Edizione
Oswaldo Curuchich

Charles de Foucauld – Nuova Edizione

Nascondersi nel sorriso di Dio
La strega
Mario Lodi

La strega