Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Nella Striscia di Gaza un altro Eid in chiaroscuro

Terrasanta.net
23 aprile 2022
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Nella Striscia di Gaza un altro <i>Eid</i> in chiaroscuro
A Rafah, preparazione del pesce affumicato che sarà consumato dai palestinesi della Striscia di Gaza nella festa di Eid al-Fitr. (foto Abed Rahim Khatib/Flash90)

Nella festa di Eid al-Fitr che il prossimo 4 maggio in Palestina segnerà la fine del mese di Ramadan, sulle tavole dei musulmani nella Striscia di Gaza – oltre a cioccolato e dolciumi – non mancheranno piatti a base di pesce affumicato o essiccato sotto sale (fesikh). Una consuetudine alimentare mutuata dal vicino Egitto.

Anche quest’anno il clima festoso è funestato, purtroppo, delle tensioni con gli israeliani. Nell’ultima settimana le forze armate israeliane hanno più volte risposto con bombardamenti aerei al lancio di razzi dalla Striscia, mentre il centro storico di Gerusalemme è stato teatro di schermaglie e proteste che hanno coinvolto polizia, manifestanti palestinesi e giovani estremisti ebrei. (g.s.)

Il profeta e la balena
David-Marc d’Hamonville

Il profeta e la balena

Rileggere il libro di Giona
Tutt’intorno è Francia
Carlo Grande

Tutt’intorno è Francia

Grand tour sentimentale dalle brume di Calais alla luce di Marsiglia
Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Corso di greco biblico
Elisa Chiorrini

Corso di greco biblico

Fonetica, morfologia e note di sintassi