Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

È morto a Gerusalemme il biblista Frédéric Manns

Terrasanta.net
22 dicembre 2021
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
È morto a Gerusalemme il biblista Frédéric Manns
Fra Frédéric Manns nel corso di una conferenza a Gerusalemme. (foto m.a.b./CTS)

Mercoledì 22 dicembre ci ha lasciato fra Frédéric Manns, biblista francescano, specialista in esegesi del Nuovo Testamento ed eminente studioso delle radici ebraiche del Nuovo Testamento. Aveva 79 anni.


(m.a.b.) – Nelle prime ore di mercoledì 22 dicembre è deceduto a Gerusalemme il francescano Frédéric Manns, biblista e specialista in esegesi del Nuovo Testamento. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato in mattinata nella sua stanza presso il convento della Flagellazione dove risiedeva. Il giorno prima stava progettando online un pellegrinaggio virtuale, che avrebbe dovuto guidare e registrare il prossimo gennaio.

Padre Manns si accingeva a festeggiare il suo cinquantesimo anno a Gerusalemme. Decenni durante i quali ha insegnato presso lo Studium Biblicum Franciscanum (Sbf), facoltà di Scienze bibliche e archeologia della Pontificia università Antonianum, di Roma.

Decano dell’Sbf dal 1996 al 2001, e professore emerito dal 2012, fra Manns ha continuato a lavorare, scrivere e accompagnare gli studenti in emozionanti escursioni sul campo.

Nato nel 1942 a Windhorst, in Croazia, fu in Francia che padre Frédéric Manns imboccò la via della consacrazione, iniziando il percorso formativo al seminario diocesano di Metz. Al termine degli studi liceali fece ingresso nei francescani. Dopo il noviziato e gli anni di filosofia, gli studi furono interrotti da un biennio di servizio militare che lo portarono in Togo. Assolti gli obblighi di leva fu accolto al convento d’Orsay, vicino a Parigi, per gli studi di teologia. Dopo l’ordinazione presbiterale nel 1969, il giovane Frédéric fu mandato a Roma per approfondire gli studi biblici. Inviato per un semestre a Gerusalemme, finirà per restarvi mezzo secolo.

Padre Manns era un vero innamorato della Bibbia, che non si stancava mai di leggere, studiare, rendere eloquente ed insegnare. Alla sua lettura ha accompagnato molte persone, anche con la predicazione di ritiri spirituali. Per molti anni è stato anche un prolifico autore di libri e saggi, oltre che un generoso collaboratore delle riviste francescane della Custodia di Terra Santa e della sua casa editrice in Italia.

«Dobbiamo tornare alla parola di Dio», non si stancava di ripetere. «Non incateniamo la Parola di Dio»… «Ignorare le Scritture è ignorare Cristo», amava ripetere facendo eco a san Girolamo.

Per meglio leggere e studiare i testi biblici aveva imparato tutte le lingue necessarie: ebraico, siriaco, aramaico, greco. Leggeva i commentari dei Padri della Chiesa e si è spacializzato nella lettura ebraica dell’Antico e del Nuovo Testamento. «Perché lì sono le nostre radici», martellava.

«Sottolineo le radici ebraiche della Scrittura – diceva nel 2020 a Radio Maria – perché la Parola ha preso vita in una terra, in un popolo. Vivendo a Gerusalemme, abbiamo la fortuna di vedere che il popolo di Israele è vivo, ha le sue feste e tradizioni. Feste e tradizioni che ritornano anche nel Nuovo Testamento. Ricorda: Gesù è ebreo e Maria è ebrea, così come gli apostoli che si esprimono in categorie ebraiche. Se vogliamo un dialogo profondo con Israele, questa è la strada da percorrere».

I funerali di padre Manns saranno celebrati domani, giovedì 23 dicembre, al convento di San Salvatore, con tumulazione nel cimitero francescano del Mont Sion subito dopo la messa.

Clicca qui per il testo integrale dell’orazione funebre pronunciata dal decano dello Studium Biblicum Franciscanum, fra Rosario Pierri, all’inizio delle esequie di padre Frédéric Manns.

Ultimo aggiornamento: 27/12/2021 15:19

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
La tempesta
William Shakespeare

La tempesta

Una fiaba raccontata da Charles e Mary Lamb
Pensa scrivi vivi
Sonia Scarpante

Pensa scrivi vivi

Il potere della scrittura terapeutica
Guida letteraria del mare

Guida letteraria del mare

Pagine naviganti dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Il tesoro di Francesco
Massimo Fusarelli

Il tesoro di Francesco