Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Dopo la pandemia, dagli Usa i primi pellegrini

Christian Media Center
10 giugno 2021
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Il primo gruppo di turisti stranieri ha potuto rimettere piede in Israele il 27 maggio, dopo che le frontiere erano rimaste chiuse per oltre un anno a causa della pandemia di Covid-19.


I 12 partecipanti a questo viaggio sono pellegrini cristiani evangelici statunitensi guidati dal pastore Tom Zelt, della Chiesa del Principe della Pace. Si tratta di studenti del seminario Concordia nel Missouri e la visita in Israele fa parte del loro programma di studio. La piccola comitiva è ripartita per gli Stati Uniti il 10 giugno.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Educare nel tempo della complessità
Mara Borsi

Educare nel tempo della complessità

Paradigmi pedagogici della storia e della contemporaneità
Giornate di archeologia

Giornate di archeologia

Arte e storia del Vicino e Medio Oriente. Atti della VI edizione
Il giardino incantato
Carlo Grande

Il giardino incantato

Un viaggio dell’anima dalle Alpi occidentali alle colline delle Langhe e del Monferrato
Giovanni

Giovanni

Nuova traduzione ecumenica commentata