Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Più forte della morte è l’amore!

Christian Media Center
3 aprile 2021
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Gli auguri di Pasqua in un videomessaggio del Custode di Terra Santa, frate Francesco Patton. Per fede sappiamo che Gesù non è nella tomba, ma è risorto e vive. Vale la pena di riaffermarlo in un tempo difficile come il presente.


«Come gli occhi dei discepoli – riconosce il Custode di Terra Santa in un passaggio dei suoi auguri –, anche i nostri rischiano di essere velati dalla percezione che la morte sia più forte della vita e che sia la fine di tutto. E pur avendo letto tante volte il Vangelo, non abbiamo forse ancora compreso che tutto si compie e si rinnova proprio nella passione, morte e risurrezione di Gesù».

«Eppure, qui davanti a questa tomba vuota bisogna dirlo, anzi bisogna gridarlo: “La morte è stata vinta! Perché Gesù è risorto».

Buona Pasqua!

Clicca qui per la trascrizione integrale del messaggio

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Educare nel tempo della complessità
Mara Borsi

Educare nel tempo della complessità

Paradigmi pedagogici della storia e della contemporaneità
Giornate di archeologia

Giornate di archeologia

Arte e storia del Vicino e Medio Oriente. Atti della VI edizione
Il giardino incantato
Carlo Grande

Il giardino incantato

Un viaggio dell’anima dalle Alpi occidentali alle colline delle Langhe e del Monferrato
Giovanni

Giovanni

Nuova traduzione ecumenica commentata