Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Meno è di più

10/09/2020  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Nella cornice del Festival della Resilienza, le Edizioni Terra Santa – in collaborazione con il Commissariato di Terra Santa per il Nord Italia e l’agenzia FrateSole Viaggeria francescana – propongono:

 

Meno è di più
Le Regole monastiche di Francesco e Benedetto
per ridare anima all’economia, alla finanza, all’impresa e al lavoro

 

Giovedì 10 settembre 2020 alle 18:30
Chiostro di Sant’Angelo
piazza Sant’Angelo, 2 – Milano

 

Intervengono:

Francesco Antonioli, autore del saggio

prof. Mario Calderini, Politecnico di Milano

Andrea Illy, imprenditore

Alberto Orioli, vicedirettore del quotidiano Il Sole 24 Ore

 

Clicca qui per la locandina con tutti gli appuntamenti del Festival in programma a Milano.

 

Ingresso gratuito con iscrizione obbligatoria, fino ad esaurimento posti. Sarà richiesto di indossare la mascherina.
Iscriversi online sulla piattaforma Eventbrite oppure via e-mail, inviando un messaggio a: eventi@edizioniterrasanta.it

L’iniziativa è promossa dalla Provincia Sant’Antonio dei Frati Minori e dalla Fondazione Terra Santa.

***

Per raggiungere la sede dell’incontro con i mezzi pubblici: metropolitana MM2 Moscova; MM3 Turati – bus 94 e 43 – tram 1

 

Meno è di più
Francesco Antonioli

Meno è di più

Le Regole monastiche di Francesco e Benedetto per ridare anima all’economia, alla finanza, all’impresa e al lavoro
vai al sito delle Edizioni Terra Santa
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Finalmente libera!
Asia Naurīn Bibi, Anne-Isabelle Tollet

Finalmente libera!

I bambini non perdonano
Vanessa Niri

I bambini non perdonano

Che fine ha fatto l’infanzia al tempo del coronavirus?
Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici
Fabio Pizzul

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

La democrazia dopo il Covid-19