Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Per il ciclo «I sabati del cammino». Il 7 maggio alle 16.00 presso la Libreria Terra Santa di Milano.

La Francigena da Canterbury alle Alpi

07/05/2016  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La Libreria Terra Santa, di Milano, propone:

 

La Via Francigena
Da Canterbury alle Alpi

sabato 7 maggio alle 16.00
presso la Libreria Terra Santa
via Gherardini, 2 – Milano

 

Nell’ambito del ciclo de
I sabati del Cammino
Incontri sui grandi pellegrinaggi a piedi
della tradizione cristiana

 

Incontro con Riccardo Latini, autore della guida di Terre di Mezzo.

***

In cammino verso Roma sulle orme di Sigerico, arcivescovo di Canterbury che, oltre mille anni fa, nel 990, partì alla volta della città del papa. La rotta di un grande pellegrinaggio che unisce l’Europa, da Nord a Sud.

***

Sconto del 10% su tutti i prodotti della libreria, ai pellegrini che si presenteranno con la credenziale del proprio pellegrinaggio.

***

Per informazioni:

Carlo Giorgi, tel. 02 345.92.679; giorgi@terrasanta.net

Libreria Terra Santa – via G. Gherardini, 2 Milano
tel. 02 349.15.66 – email: libreria@edizioniterrasanta.it

 



Per raggiungere la libreria coi mezzi pubblici:

bus 61 (fermata Milton/Pagano) – tram 1 e 10 (fermata Arco della Pace) – M1/M2 Cadorna, M5 Domodossolastazioni Trenord: MI/Domodossola o MI/Cadorna. A due passi la stazione 181-Sempione/Melzi d’Eril di BikeMi, il servizio di bike-sharing del Comune di Milano.

Acque di Sopra e Acque di Sotto

Acque di Sopra e Acque di Sotto

Letture e interpretazioni di testi sacri
Finalmente libera!
Asia Naurīn Bibi, Anne-Isabelle Tollet

Finalmente libera!

I bambini non perdonano
Vanessa Niri

I bambini non perdonano

Che fine ha fatto l’infanzia al tempo del coronavirus?
Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici
Fabio Pizzul

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

La democrazia dopo il Covid-19