Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Dicembre 2015


di Giorgio Bernardelli

Nel segno di Ezechia

Nelle scorse ore è stata annunciata una scoperta archeologica molto importante a Gerusalemme: il ritrovamento di un piccolo sigillo che porta impresso il nome del re Ezechia, monarca citato nella Bibbia che si ritiene abbia guidato il regno di Giuda tra l'Ottavo e il Settimo secolo avanti Cristo. Il sigillo è venuto alla luce all'Ofel, ai piedi della Spianata delle Moschee e dunque consente di ricollegare questo luogo all'epoca del primo Tempio, distrutto da Nabucodonosor nel 586 a.C.

Milano, 02/12/2015

Fratelli in cammino

Verso il Natale in tono minore
Terrasanta.net

Verso il Natale in tono minore

L’inizio dell’Avvento è stato molto festoso domenica scorsa a Betlemme, ma il Natale che s’avvicina in Terra Santa quest’anno non è sotto i migliori auspici. La municipalità betlemmita ha deciso di annullare varie manifestazioni previste in questo periodo, in considerazione dei lutti prodotti anche in casa palestinese dalle violenze che si ripetono da ottobre.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Benediciamo il Signore

Benediciamo il Signore

Preghiere per la mensa
La cucina come una volta
Anna Maria Foli

La cucina come una volta

Storie, segreti e antiche ricette da monasteri e conventi
La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

Verso nuovi modelli per la scuola delle competenze
Un nome e un futuro
Firas Lutfi

Un nome e un futuro

La risposta francescana al dramma siriano dei "bambini senza identità"