Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.

Ricordo di Edoardo Arborio Mella

Terrasanta.net
28 giugno 2013
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Ricordo di Edoardo Arborio Mella
Fratel Edoardo Arborio Mella (1943-2013)

Il 25 giugno è tornato al Padre Edoardo Arborio Mella, monaco della comunità di Bose (BI), a lungo collaboratore delle nostre riviste. Fratel Edoardo aveva trascorso ben 18 dei suoi 70 anni a Gerusalemme, intessendo relazioni e approfondendo la conoscenza della complessa realtà di Terra Santa.


Il 25 giugno è tornato al Padre Edoardo Arborio Mella, monaco della comunità di Bose (Biella), a lungo collaboratore delle nostre riviste. Fra Edoardo, che aveva da poco compiuto 70 anni, era stato accolto liturgicamente a Bose nel 1969, emettendo il giorno di Pasqua del 1973, tra i primi fratelli della comunità, la sua professione monastica definitiva. «Nell’autunno 1990 accoglie con gioia la decisione della Comunità di inviarlo stabilmente nella Fraternità di Gerusalemme – racconta in un suo ricordo Enzo Bianchi, priore di Bose – dove, assieme a Daniel e Alberto, trascorrerà 18 anni, intessendo relazioni fraterne in quella realtà così affascinante e complessa e lavorando come bibliotecario al Pontificio Istituto Biblico. La terra di Israele diviene ben presto per lui un luogo da amare e amato nonostante la sua rudezza. Negli ultimi mesi di vita la sua proverbiale ritrosia a qualsiasi segno di riguardo che potesse apparire privilegio lascia il posto a una serena e grata docilità. La festa fraterna per i 70 anni suoi, del “gemello” Daniel e di Enzo lo vede sereno e rappacificato. Lo stupore e la gioia per gli eventi ecclesiali di questa primavera – l’elezione di papa Francesco e le sue prime parole e gesti, le visite a Bose del patriarca ecumenico Bartholomeos e del papa copto Tawadros – così come la vicinanza e l’affetto di fratelli e sorelle rallegrano le sue giornate di progressivo declino. L’eucarestia lo ha sostenuto regolarmente negli ultimi giorni così come l’unzione degli infermi che ha ricevuto con grata serenità domenica 9 giugno».

Pensiamo di fare cosa gradita ai nostri lettori, segnalando che uno degli ultimi articoli di fratel Edoardo (dal titolo: Maria di Magdala. Apostola degli apostoli, dedicato alla figura della Maddalena) compare sul numero di luglio-agosto di Eco di Terrasanta.

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai al sito dell'Ufficio pellegrinaggi
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Il libro delle risposte della fede
MichaelDavide Semeraro

Il libro delle risposte della fede

Domande scomode a Dio e alla Chiesa
Il Santo e il Sultano

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro