Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Fra Armando Pierucci nella basilica di Sant'Antonio da Padova a Milano, in via C. Farini 10. Il 12 novembre alle 21.00.

Concerto d’organo

12/11/2010  |  Milano
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Il prossimo venerdì 12 novembre alle ore 21, l’organista della basilica del Santo Sepolcro, padre Armando Pierucci ofm, fondatore e direttore generale dell’Istituto di Musica Magnificat di Gerusalemme, eseguirà un concerto d’organo nella basilica di Sant’Antonio da Padova in via Farini 10 a Milano.

Il concerto, organizzato dall’Associazione amici del Magnificat in collaborazione con la ditta Garbini Consulting Srl di Castelpiano (Ancona), si svolge all’occasione dell’annuncio del lancio da parte della stessa Garbini Consulting Srl del progetto Risparmio Virtuoso, con cui intende, con altre imprese, sostenere finanziariamente le attività dell’Istituto Magnificat.

L’Istituto di Musica Magnificat, una scuola della Custodia di Terra Santa situata nel cuore della città vecchia di Gerusalemme che conta attualmente circa 250 studenti, si propone di essere centro di eccellenza nell’insegnamento e nella prassi della musica, al servizio dei primi Luoghi Santi della cristianità, della comunità locale ed internazionale e dei privati, senza distinzione di razza, lingua o religione.

Il progetto Risparmio Virtuoso della Garbini Consulting Srl è destinato, tra l’altro, a sostenere lo sviluppo della collaborazione tra il Magnificat e il Conservatorio di Vicenza. Ques’ultimo, infatti, già impegnato da anni con padre Armando Pierucci in progetti congiunti tra le due scuole, ha in progetto di aprire a Gerusalemme presso il Magnificat due corsi accademici di primo livello in pianoforte ed in organo, e successivamente un Master in Musica liturgica possibilmente integrante varie tradizioni musicali liturgiche. I corsi offerti dal Conservatorio di Vicenza con il Magnificat a Gerusalemme saranno aperti sia a studenti locali che a studenti internazionali.

Durante il concerto padre Armando Pierucci eseguirà pezzi di Antonio Vivaldi e Girolamo Frescobaldi, oltre ad alcuni pezzi di sua composizione, su temi musicali della tradizione delle Chiese armena ed etiope.

Al termine, l’Associazione amici del Magnificat, presenterà i CD registrati lo scorso anno con i cori dell’Istituto, nonché alcuni suoi futuri progetti con il Magnificat. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Ulteriori informazioni sul sito web dell’Associazione. 

I bambini non perdonano
Vanessa Niri

I bambini non perdonano

Che fine ha fatto l’infanzia al tempo del coronavirus?
Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici
Fabio Pizzul

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

La democrazia dopo il Covid-19
Mille e un Marocco
Letizia Gardin

Mille e un Marocco

Mangia Viaggia Ama nel Paese più colorato del mondo