Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Venerdì 9 novembre alle 18.30 presso il Commissariato di Terra Santa a Firenze.

Presentazione del volume Fratelli dimenticati

09/11/2007  |  Firenze
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Oggi il Medio Oriente è terra musulmana ma non possiamo dimenticare che lì è nato il cristianesimo e ha mosso i primi passi la Chiesa. Il volume Fratelli dimenticati si propone di guidare il lettore a scoprire che i cristiani in Medio Oriente, per la stragrande maggioranza oggi di lingua e cultura araba, restano una forza viva dei Paesi nei quali sono presenti. Nonostante un quadro politico, sociale ed economico non certo incoraggiante.


Presso la sede del Commissariato di Terra Santa della Toscana, a Firenze, è in programma per il 9 novembre la presentazione del volume Fratelli dimenticati. Viaggio tra i cristiani del Medio Oriente (ed. Ancora, 2007).

Oggi il Medio Oriente è terra musulmana ma non possiamo dimenticare che lì è nato il cristianesimo e ha mosso i primi passi la Chiesa. Il libro si propone di guidare il lettore a scoprire che i cristiani in Medio Oriente, per la stragrande maggioranza oggi di lingua e cultura araba, restano una forza viva dei Paesi nei quali sono presenti. Nonostante un quadro politico, sociale ed economico non certo incoraggiante.

All’incontro sarà presente l’autore, che è anche direttore delle Edizioni Terra Santa.

Il Commissariato di Terra Santa per la Toscana ha sede in via San Salvatore al Monte, 9. Telefono e fax 055 200 1882

Calendario di Terra Santa 2022 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2022 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Vite meravigliose
Paolo Martinelli

Vite meravigliose

Zuppe, balene e pecore smarrite
Marco Tibaldi

Zuppe, balene e pecore smarrite

Racconti di uomini, donne e cose dallo straordinario mondo della Bibbia