Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Sguardi di celluloide sulla Terra Santa

g.c.
16 maggio 2022
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Sguardi di celluloide sulla Terra Santa
Riprese cinematografiche al Monte Nebo, presso un mosaico della cappella di Santa Maria.

Oltre 30 pellicole realizzate tra il dopoguerra e gli anni Ottanta dai frati della Custodia di Terra Santa sono state restaurate dai responsabili dell’Archivio Film della Fondazione Cineteca Italiana di Milano. Un patrimonio storico e culturale di indubbio valore.


Se ne era quasi persa la memoria. E forse, se non fosse stato per il cinquantesimo anniversario del primo viaggio di un papa in Terra Santa – Paolo VI, nel 1964 – nessuno se ne sarebbe ricordato. In occasione della ricorrenza legata al viaggio di Giovanni Battista Montini venne infatti ritrovato e restaurato un lungometraggio prodotto dalla Custodia. Quella riscoperta offrì l’occasione per indagare sul fondo cinematografico allora conservato in un deposito presso il Centro di Milano. Nel 2020-2021 oltre 30 pellicole realizzate tra il dopoguerra e gli anni Ottanta sono state restaurate dai responsabili dell’Archivio Film della Fondazione Cineteca Italiana di Milano. Un patrimonio storico e culturale che riveste un indubbio valore anche per la storia del cinema. In questo dossier ci occupiamo soprattutto degli anni Cinquanta e Sessanta, dominati dalla figura ecclettica di fra Alfonso Calabrese e dall’estro creativo del regista veneziano Rinaldo Dal Fabbro, a cui si deve il maggior numero di pellicole.

(Questo testo è l’introduzione al Dossier di 16 pagine pubblicato nella rivista Terrasanta)

>>> Vai alla pagina dei contenuti extra

Terrasanta 3/2022
Maggio-Giugno 2022

Terrasanta 3/2022

Il sommario dei temi toccati nel numero speciale di maggio-giugno 2022 di Terrasanta su carta. Al centro il Dossier dedicato alla produzione cinematografica curata dai frati della Custodia di Terra Santa, in Italia, nella seconda metà del Novecento. Buona lettura!

I contenuti extra di <i>Terrasanta</i>
la redazione

I contenuti extra di Terrasanta

In questa pagina mettiamo a disposizione dei nostri lettori alcuni dei materiali audio e video attinti dal patrimonio di cui parliamo nel Dossier della rivista Terrasanta, pubblicato nel numero di maggio-giugno 2022.

Gas dal Levante, pro e contro
Francesco Pistocchini

Gas dal Levante, pro e contro

L’invasione russa dell’Ucraina e i conseguenti (urgenti) tagli dei rifornimenti di gas comprato da Mosca hanno accresciuto l’interesse dell’Italia e dell'Ue per le potenziali forniture dal Mediterraneo. Molti ostacoli di natura politica e tecnica però si frappongono...

Abbonamenti

Il periodico Terrasanta è per chi vuole approfondire gli aspetti culturali e spirituali della Terra Santa.
Offre articoli su Bibbia, attualità, ecumenismo, archeologia, cultura e dialogo tra le religioni.

Per ricevere il periodico (6 numeri l’anno) la quota d’abbonamento è di 32,00 euro. Disponibile, a 22,00 euro, anche in versione pdf.

Maggiori informazioni
L'indice delle annate

Ai nostri abbonati e lettori più assidui potrà tornare utile l’indice generale della nuova serie di Terrasanta dal 2006 al 2021.

Il file consente di cercare gli articoli, gli autori e i temi che vi interessano di più ed individuare i numeri e le pagine in cui sono stati pubblicati.

Consulta l'indice
Un saggio di Terrasanta

Vuoi farti un’idea del nostro bimestrale?
Ti mettiamo a disposizione un numero del 2021.
Buona lettura!

Sfoglia il numero
Il profeta e la balena
David-Marc d’Hamonville

Il profeta e la balena

Rileggere il libro di Giona
Tutt’intorno è Francia
Carlo Grande

Tutt’intorno è Francia

Grand tour sentimentale dalle brume di Calais alla luce di Marsiglia
Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2023 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Provaci ancora Macchia!
Isabella Salmoirago

Provaci ancora Macchia!