Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Cristiani d’oriente autentici testimoni del Risorto

l'editoriale
1 febbraio 2010
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

«Il Santo Padre, che ha visitato la Terra Santa dall’8 al 15 maggio 2009, ha prontamente accolto la richiesta di numerosi confratelli nell’episcopato di convocare un’Assemblea sinodale per il Medio Oriente. Essa dovrebbe approfondire l’insegnamento degli Atti degli Apostoli, per rivivere l’esperienza della comunità primitiva ad un livello ancora più maturo, e per rendere testimonianza con le parole e, soprattutto, con le opere di un’autentica vita cristiana (…)». È uno dei passi della prefazione di mons. Nikola EteroviŤ, segretario generale del Sinodo dei vescovi, ai Lineamenta dell’Assemblea speciale per il Medio Oriente che si terrà a Roma nell’ottobre prossimo. Si tratta di un documento denso di spunti (ne riferiamo a p. 4), che spingerà le Chiese ad una riflessione approfondita ed efficace sulle modalità della presenza cristiana nei Paesi del Medio Oriente.

Gli  obiettivi che il Sinodo si propone sono infatti di fondamentale importanza per la vita delle comunità e delle Chiese: prima di tutto «confermare e rafforzare i cristiani nella loro identità mediante la Parola di Dio e i Sacramenti, e ravvivare la comunione ecclesiale tra le Chiese particolari, affinché possano offrire una testimonianza di vita cristiana autentica, gioiosa e attraente».

Poi «è necessario rafforzare la comunione a tutti i livelli: all’interno di ciascuna Chiesa cattolica d’Oriente, tra tutte le Chiese cattoliche e con le altre Chiese cristiane». Il versante della testimonianza cristiana e del rapporto spesso non facile con islam ed ebraismo saranno temi ineludibili. In un contesto sociale e politico segnato da profonda instabilità e ingiustizia, i cristiani devono insomma riappropriarsi del ruolo e del senso della loro missione, per essere «autentici testimoni di Cristo».

Come ricevere l'Eco

Il tabloid Eco di Terrasanta viene spedito ogni due mesi a tutti coloro che sono interessati ai Luoghi Santi e che inviano un’offerta, o fanno una donazione, a favore delle opere della Custodia di Terra Santa tramite la nostra Fondazione.

Maggiori informazioni
Sfoglia l'Eco

Se non hai mai avuto modo di leggere Eco di Terrasanta, ti diamo la possibilità di sfogliare un numero del 2023.
Buona lettura!

Clicca qui
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Seguire Gesù
Matteo Crimella

Seguire Gesù

Sette meditazioni sul Vangelo di Luca
Semi di fraternità
Massimo Fusarelli

Semi di fraternità

Con Francesco nelle sfide del nostro tempo
In Terra Santa – nuova ed. brossura
Gianfranco Ravasi

In Terra Santa – nuova ed. brossura

Un pellegrinaggio spirituale