Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Dopo Gaza serve una vera ricostruzione

l'editoriale
27 gennaio 2009
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Abbiamo ancora negli occhi la tragedia di Gaza, con il suo carico di violenza e di sangue. La crudele statistica della guerra racconta di centinaia e centinaia di vittime (secondo fonti palestinesi ancora da verificare 1.205, di cui 410 bambini, 108 donne e 113 anziani). Dall’inizio delle operazioni militari nella Striscia hanno perso la vita anche 10 soldati e tre civili israeliani colpiti dai razzi lanciati dai miliziani di Hamas sulle città di confine. Secondo fonti locali, sarebbero 5 mila le case distrutte nella Striscia di Gaza, 16 gli edifici governativi e 20 le moschee. Circa 20 mila i palazzi gravemente danneggiati. Ma è soprattutto la situazione umanitaria a destare preoccupazione: mancano beni di prima necessità, medicine e perfino acqua. La popolazione è allo stremo.

Serve dunque un impegno concreto per alleviare le sofferenze di donne, vecchi e bambini (a questo proposito vi invitiamo ad aderire alla raccolta fondi che la Custodia di Terra Santa ha promosso, come spieghiamo a p.7). Mentre le truppe israeliane, dopo 22 giorni di guerra, si sono ritirate e finalmente tacciono le armi, la vera partita si gioca sul tavolo della ricostruzione morale del tessuto sociale e del rilancio delle ragioni della pace. La vera sfida sta nell’individuare percorsi e iniziative di dialogo concreto, specie tra le nuove generazioni  di israeliani e palestinesi, per offrire una prospettiva che non sia quella  dell’odio e dello scontro. La soluzione al conflitto israelo-palestinese, all’«inaudita violenza» denunciata da Benedetto XVI, non può fare a meno del riconoscimento delle ragioni degli altri e dello sguardo più limpido di una nuova generazione finalmente educata al rispetto e alla comprensione.

Come ricevere l'Eco

Il tabloid Eco di Terrasanta viene spedito a tutti coloro che sono interessati ai Luoghi Santi e che inviano un’offerta, o fanno una donazione, a favore delle opere della Custodia di Terra Santa.

Maggiori informazioni
Sfoglia l'Eco

Se non hai mai avuto modo di leggere Eco di Terrasanta, ti diamo la possibilità di sfogliare un numero del 2019.
Buona lettura!

Clicca qui
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La farmacia di Dio
Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe
Il volo di Nura
Paola Caridi

Il volo di Nura