Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Con un numero speciale interamente dedicato al viaggio di Benedetto XVI in Terra Santa, dall'8 al 15 maggio 2009, il bimestrale "Terrasanta" ripercorre le tappe salienti dell'itinerario papale.

Un pellegrinaggio alle sorgenti della fede

(g.c.)
18 giugno 2009
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Un pellegrinaggio alle sorgenti della fede
Benedetto XVI bacia la Pietra dell'unzione all'ingresso della basilica del Santo Sepolcro, il 15 maggio 2009.

«Un pellegrinaggio, anzi, il pellegrinaggio per eccellenza alle sorgenti della fede; e al tempo stesso una visita pastorale alla Chiesa che vive in Terra Santa: una Comunità di singolare importanza, perché rappresenta una presenza viva là dove essa ha avuto origine».

A pochi giorno dal suo rientro a Roma, Benedetto XVI ha voluto sintetizzare con queste parole il senso del suo viaggio pastorale in Terra Santa. Un itinerario certamente non facile, per le molte implicazioni anche politiche, che si è svolto dall’8 al 15 maggio scorso.

Cuore di questo viaggio – segnato da molteplici momenti d’incontro – l’abbraccio con la comunità cristiana locale: «Momenti culminanti di comunione con i fedeli cattolici – ha ricordato lo stesso Benedetto XVI durante l’udienza generale del 20 maggio – sono state soprattutto le celebrazioni eucaristiche. Nella Valle di Giosafat, a Gerusalemme, abbiamo meditato sulla Risurrezione di Cristo quale forza di speranza e di pace per quella Città e per il mondo intero.  A Betlemme, nei Territori Palestinesi, la santa Messa è stata celebrata davanti alla Basilica della Natività con la partecipazione anche di fedeli provenienti da Gaza, che ho avuto la gioia di confortare di persona assicurando loro la mia particolare vicinanza. (…) La terza e ultima Messa con il popolo l’ho celebrata a Nazaret, città della santa Famiglia.  Abbiamo pregato per tutte le famiglie, affinché siano riscoperti la bellezza del matrimonio e della vita familiare, il valore della spiritualità domestica e dell’educazione, l’attenzione ai bambini, che hanno diritto a crescere in pace e serenità (…) Là, dove il Verbo si è fatto carne nel seno della Vergine Maria, sgorga una sorgente inesauribile di speranza e di gioia, che non cessa di animare il cuore della Chiesa, pellegrina nella storia».

Con questo numero speciale interamente dedicato al viaggio di Benedetto XVI in Terra Santa vogliamo ripercorrere le tappe salienti di questo pellegrinaggio, e meditare attraverso le parole e i gesti del Santo Padre la gioia inesauribile che sgorga dal saperci amati e salvati.

Abbonamenti

Per ricevere la rivista Terrasanta (6 numeri all’anno) la quota d’abbonamento è di 32,00 euro. Disponibile, a 22,00 euro, anche la versione digitale in formato pdf.

Maggiori informazioni
Un saggio di Terrasanta

Vuoi farti un’idea del nostro bimestrale?
Ti mettiamo a disposizione un numero del 2021.
Buona lettura!

Sfoglia il numero
L'indice delle annate

Ai nostri abbonati e lettori più assidui potrà tornare utile l’indice generale della nuova serie di Terrasanta dal 2006 al 2021.

Il file consente di cercare gli articoli, gli autori e i temi che vi interessano di più ed individuare i numeri e le pagine in cui sono stati pubblicati.

Consulta l'indice
RICETTE D’ORIENTE – Le religioni a tavola
Anna Maria Foli

RICETTE D’ORIENTE – Le religioni a tavola

Le religioni a tavola
L’amaro l’offrite voi?
Bernardo De Luca

L’amaro l’offrite voi?

Avventori e avventure di un ristoratore romano a Roma
Il Presepe nell’arte – II edizione
Rosa Giorgi

Il Presepe nell’arte – II edizione

Viaggio nell’iconografia della Natività