Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.

Contro la mistica degli eroi

Giuseppe Caffulli
16 luglio 2006
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Di tutto ha bisogno la Terra Santa di oggi tranne che della retorica degli eroi. Eroi che resistono, scavano tunnel e si scagliano contro l’esercito israeliano. Eroi che ribattono colpo su colpo alle azioni militari palestinesi e agli attacchi suicidi, mostrando i muscoli anche contro la stragrande maggioranza della popolazione indifesa. Eroi che alimentano una mistica di violenza e sogni distorti, dove l’annientamento del nemico è presentato come l’unica religione possibile.

A chi giova tutto questo? Non posso fare a meno di chiedermelo mentre scorro nei giorni della nuova escalation a Gaza le pagine dei giornali israeliani e palestinesi, pieni di retorica e proclami, sì, ma anche specchio della sincera voglia di pace di gran parte della popolazione. Militarizzare la Striscia, spingere nuovamente nell’illegalità Hamas, mettere in catene i suoi ministri trasformandoli in martiri, serve davvero alla sicurezza d’Israele? Intralciare l’accordo tra al-Fatah e Hamas, sul cosiddetto «documento dei detenuti» (che prevede un riconoscimento, sebbene indiretto, d’Israele) è davvero una strategia utile? O apre la strada a nuovo sangue?

La Terra Santa di oggi ha bisogno piuttosto di uomini capaci di resistere alla sete di vendetta, di potere e di affermazione personale, anti-eroi (questi sì utili) capaci di sconfiggere soprattutto il male e la violenza che ci opprime; che non si «sottraggano al dovere di costruire una convivenza pacifica» lavorando per la giustizia; che sappiano guardare oltre i muri per riconoscere – come ha esortato Benedetto XVI nell’Angelus del 2 luglio – «che ogni uomo, a qualsiasi popolo appartenga, è fratello».

Abbonamenti

Il periodico Terrasanta si rivolge a coloro che intendono approfondire gli aspetti culturali e spirituali della Terra Santa.
Offre articoli su Bibbia, attualità, ecumenismo, archeologia, cultura e dialogo tra le religioni.

Per ricevere il periodico (6 numeri l’anno) la quota d’abbonamento è di 28,00 euro. Disponibile, a 20,00 euro, anche in versione pdf.

Maggiori informazioni
Archivio Storico

Nel 2021 la rivistaTerrasanta (fino al 2005 La Terra Santa) compirà cent’anni.

Volete scoprire com’eravamo agli inizi?

Mettiamo a vostra disposizione le prime cinque annate (1921-1925) in formato digitale.

Vai all'archivio
L'indice delle annate

Ai nostri abbonati e lettori più assidui potrà tornare utile l’indice generale della nuova serie di Terrasanta dal 2006 ad oggi.

Il file, in formato pdf, consente di cercare gli articoli, gli autori e i temi che vi interessano di più ed individuare i numeri e le pagine in cui sono stati pubblicati.

Scarica il file