Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Attualità

Turchia, 06/07/2006

Gli archeologi nell’Eden

L'archeologia biblica ha recentemente scoperto, in Turchia, delle vestigia che avrebbero fatto da sfondo al racconto biblico della Genesi. In particolare i resti di un nucleo sociale in grado, in pieno neolitico (9000 a. C.), di dar vita a una religiosità viva. Cacciatori seminomadi eressero santuari di notevoli dimensioni dedicati a varie forme divine, in particolare a un dio-serpente.

Il gran mufti di Damasco: no all’uso politico della religione
Mosca, 06/07/2006

Il gran mufti di Damasco: no all’uso politico della religione

Si è concluso ieri a Mosca il vertice interreligioso promosso dal patriarcato ortodosso russo. Vi hanno preso parte 200 leader religiosi di vari Paesi. Tra gli altri anche il gran mufti di Siria, Ahmad Badr al-Din Hassoun, che ha ribadito la necessità che i leader religiosi del Medio Oriente favoriscano la pace e la giustizia impedendo la strumentalizzazione della religione per fini politici.

Gerusalemme, 06/07/2006

Orgoglio gay? No, grazie

Dal 6 al 12 agosto prossimo dovrebbero convergere a Gerusalemme attivisti omosessuali da tutto il mondo per il World Gay Pride. L'evento potrebbe però essere cancellato - magari in nome dell'ordine pubblico - se avrà successo la campagna di pressione delle autorità religiose e di chi lo vede come un affronto intollerabile per la città cara ai tre grandi monoteismi. Se invece il calendario verrà rispettato si preannunciano giorni incandescenti.

Roncalli, cent’anni fa pellegrino in Terra Santa
Bergamo, 05/07/2006

Roncalli, cent’anni fa pellegrino in Terra Santa

Dal 20 al 29 giugno scorso il vescovo di Bergamo, mons. Roberto Amadei, ha guidato un pellegrinaggio diocesano in Terra Santa a ricordo del primo pellegrinaggio di un bergamasco illustre: don Angelo Roncalli, che sarebbe diventato Papa Giovanni XXIII.
Il futuro «Papa buono» mise piede a Gerusalemme per la prima volta nel 1906, da giovane prete e segretario del vescovo Radini Tedeschi. Vi sarebbe tornato nel 1939 come delegato apostolico in Turchia.

Benedetto XVI: «In Terra Santa c’è bisogno di un credibile impegno di pace»
Città del Vaticano, 03/07/2006

Benedetto XVI: «In Terra Santa c’è bisogno di un credibile impegno di pace»

Parole ferme e scandite come per renderle più incisive quelle che il Papa ha pronunciato ieri dopo l'Angelus in piazza San Pietro. La Terra Santa - ha detto Benedetto XVI - ha bisogno di giustizia: ognuno deve riconoscere l'altro uomo come fratello. L'impegno per costruire la pace deve farsi più intenso e credibile, ha proseguito il Pontefice.
Sul terreno le cose vanno in senso opposto e la tensione tra il governo israeliano e quello palestinese continua a crescere. L'inevitabile raggiungimento di una convivenza pacifica sembra allontanarsi. Quanti morti e quanto odio ancora?

Non c’è Codice in Egitto
Il Cairo, 30/06/2006

Non c’è Codice in Egitto

Il governo del Cairo ha deciso: è il bando totale. Fuori il Codice da Vinci dalle librerie e dalle sale cinematografiche egiziane. Le autorità accolgono le richieste della Chiesa copta, avallate dai Fratelli musulmani. La fantasia di Dan Brown ha partorito un'opera offensiva per la persona di Gesù e per la sensibilità religiosa di chi lo venera, meglio oscurarla. Ma la censura fa discutere. Meglio l'esempio del Vaticano, dice qualcuno.

Giordania, 29/06/2006

Gli archeologi sulle tracce degli edomiti

Una missione condotta da archeologi giordani e statunitensi ha rinvenuto i resti di una miniera di rame che viene fatta risalire agli edomiti. La popolazione, citata nell'Antico Testamento, sembra aver costituito una società ben compaginata e strutturata piramidalmente già prima del 1250 avanti Cristo.

Vicariato d’Arabia, cresce la presenza di cristiani mediorientali
Il Cairo, 26/06/2006

Vicariato d’Arabia, cresce la presenza di cristiani mediorientali

Sono ormai decine di migliaia i cristiani mediorientali presenti nella penisola arabica. Provengono da Libano, Giordania, Egitto, Territori palestinesi, Siria e Iraq. Ce ne parla il cappuccino svizzero mons. Paul Hinder, che porta sulle sue spalle la responsabilità pastorale delle comunità cattoliche nella grande penisola. La Chiesa d'Arabia, spiega il vescovo, è una Chiesa pellegrina, composta da persone spinte in quelle terre da motivazioni economiche. Ma nessuno ha intenzione di restare in permanenza.

Mar Morto, coma irreversibile?
Gerusalemme, 26/06/2006

Mar Morto, coma irreversibile?

Preoccupano le condizioni del Mar Morto, il grande lago salato che bagna Israele, Giordania e Territori palestinesi. Negli ultimi vent'anni il livello delle sue acque è diminuito di un metro all'anno. La cura potrebbe essere un canale lungo 200 chilometri per portare altre acqua dal Mar Rosso. Il progetto è finanziato ma per ora non se ne fa nulla, in attesa che Israele e Autorità palestinese trovino un accordo.

Milano, 23/06/2006

L’economia israeliana cresce. La povertà nei Territori anche.

Da gennaio a marzo 2006 l'economia israeliana ha conosciuto un balzo in avanti, trascinata dal mercato dell'auto e dalla ripresa del turismo. La situazione nell'Autonomia nazionale palestinese è invece preoccupante. Il Programma alimentare mondiale ha fatto sapere all'inizio di giugno che è cresciuto del 25 per cento il numero delle persone assistite.

 

Rapolano Terme (Siena), 23/06/2006

Premio Goccia d’Oro 2006 al Custode di Terra Santa

A padre Pierbattista Pizzaballa il Premio Goccia d'Oro 2006 attribuito ogni anno a personalità che si sono distinte per il loro impegno sociale. Riconoscimenti anche all'Ospedale Sacra Famiglia di Nazareth e - alla memoria - a don Andrea Santoro.

Il «diamante rosso» unisce israeliani e palestinesi
Ginevra, 23/06/2006

Il «diamante rosso» unisce israeliani e palestinesi

Ieri a Ginevra la ventinovesima assemblea della Croce Rossa internazionale ha votato una modifica dello statuto che ha permesso di accogliere nell'organizzazione la Stella Rossa di Davide e la Mezzaluna Rossa palestinese.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La farmacia di Dio
Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
Il volo di Nura
Paola Caridi

Il volo di Nura