Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Settembre-Ottobre 2021

Terrasanta 5/2021

email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Terrasanta 5/2021

Il sommario dei temi toccati nel numero di settembre-ottobre 2021 di Terrasanta su carta.
Al centro un dossier di 16 pagine sugli «amanuensi» dei giorni nostri che ancora oggi a Gerusalemme trascrivono con piume, calami o pennelli i testi sacri ebraici, cristiani e musulmani.
Buona lettura!

PRIMO PIANO
Da settembre Israele apre nuovamente ai gruppi di turisti

SGUARDI
Israele – Palestina

STORIA DI COPERTINA
Nagorno Karabakh, il coltello sul cuore
testo e foto di Angelo Calianno

ORIZZONTI
Terra Santa, la terra dell’Eucaristia
mons. David M. Jaeger

I GIORNI
Restaurazione a Kabul, l’Afghanistan ai talebani
Giampiero Sandionigi

ROSE NEL DESERTO
In Egitto aumentano le pressioni per contestare i matrimoni precoci

Manuela Borraccino

IL GRAFFIO di Angelo Fiombo

COORDINATE
Libano, i numeri del crollo
Francesco Pistocchini

IL CAMMINO DEL DISCEPOLO
Sincerità, una luce per le tenebre del mondo

fra Matteo Munari

DOSSIER
Il potere della scrittura
di AA.VV.

IN DIALOGO
Un’umanità nuova nel segno dell’incontro

fra Alberto J. Pari

ANNIVERSARI
Giuseppe, l’uomo giusto
fra Matteo Munari

VISTA GALATA
Tentazioni turche di fronte alla crisi afghana
padre Claudio Monge

VIAGGI D’AUTORE
Il tragicomico viaggio di Twain in Terra Santa
Francesca Cosi (con Alessandra Repossi)

ATLANTE
Bethesda, guarigione inattesa
Claire Burkel

ARCHEONEWS

ARCHEOLOGIA
Patrimonio culturale, un «faro» nella notte
don Gianantonio Urbani

CULTURA
Golda, la madre di Israele
Manuela Borraccino

VENTO DEL SUD
Maspero e la nuova faccia del Cairo
Paola Caridi

BLOCK NOTES

ARRIVEDERCI
San Charles de Foucauld il «fratello universale»
Giuseppe Caffulli

In questo numero
Il potere della scrittura
AA.VV.

Il potere della scrittura

Ancora oggi, presso ebrei, musulmani e cristiani la scrittura esprime il legame tra umano e divino. Un segno che si fa arte, armonia e bellezza. In questo dossier vi raccontiamo alcune storie che lo testimoniano.

Giuseppe, l’uomo giusto
fra Matteo Munari *

Giuseppe, l’uomo giusto

Papa Francesco ha indetto, nella ricorrenza dei 150 anni della proclamazione di san Giuseppe a patrono della Chiesa, uno speciale anno dedicato allo sposo di Maria. Fino all’8 dicembre prossimo sarà concessa l’indulgenza plenaria a chi pregherà il padre putativo di Gesù che visse a Nazaret nel nascondimento.

Restaurazione a Kabul, l’Afghanistan ai talebani
Giampiero Sandionigi

Restaurazione a Kabul, l’Afghanistan ai talebani

In agosto si è gretolata rapidamente la presenza delle forze occidentali in Afghanistan ed è tornato il governo dei talebani, scalzato vent'anni fa. Il problema degli esuli e della loro accoglienza.

Un saggio di Terrasanta

Vuoi farti un’idea del nostro bimestrale?
Ti mettiamo a disposizione un numero del 2020.
Buona lettura!

Sfoglia il numero
Abbonamenti

Il periodico Terrasanta è per chi vuole approfondire gli aspetti culturali e spirituali della Terra Santa.
Offre articoli su Bibbia, attualità, ecumenismo, archeologia, cultura e dialogo tra le religioni.

Per ricevere il periodico (6 numeri l’anno) la quota d’abbonamento è di 28,00 euro. Disponibile, a 20,00 euro, anche in versione pdf.

Maggiori informazioni
L'indice delle annate

Ai nostri abbonati e lettori più assidui potrà tornare utile l’indice generale della nuova serie di Terrasanta dal 2006 al 2020.

Il file consente di cercare gli articoli, gli autori e i temi che vi interessano di più ed individuare i numeri e le pagine in cui sono stati pubblicati.

Consulta l'indice
Benediciamo il Signore

Benediciamo il Signore

Preghiere per la mensa
La cucina come una volta
Anna Maria Foli

La cucina come una volta

Storie, segreti e antiche ricette da monasteri e conventi
La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

La didattica dell’IRC tra scuola e Istituti Superiori di Scienze Religiose

Verso nuovi modelli per la scuola delle competenze
Un nome e un futuro
Firas Lutfi

Un nome e un futuro

La risposta francescana al dramma siriano dei "bambini senza identità"