Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Il Natale degli altri

(g.c.)
15 novembre 2019
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Il Natale degli altri
Un monaco copto alle prese con l’albero di Natale. (foto Abir sultan/Flash 90)

La lunga stagione del Natale a Betlemme. Una molteplicità di calendari e riti. L'introduzione al Dossier che occupa le 16 pagine centrali della rivista su carta.


Chi ha la ventura di recarsi in Terra Santa nel periodo tra Natale e la terza domenica di gennaio, si trova nel bel mezzo di un vero e proprio turbine di celebrazioni. Ogni confessione cristiana presente nei Luoghi Santi festeggia il Natale di Cristo secondo le proprie tradizioni e secondo il proprio calendario. Nel corso dei secoli, infatti, le varie Chiese si sono separate non solo dal punto di vista della comunione ecclesiale, ma anche per ciò che concerne il calendario liturgico. Con il risultato che, a seconda delle tradizioni, la celebrazione del Natale a Betlemme cade nell’arco di due settimane.

Per quale ragione esiste questa «sfasatura»? Quali sono le sue conseguenze? E quali sono le peculiarità del Natale delle varie confessioni cristiane di

Terra Santa. È quello che cercheremo di raccontare in questo dossier, dando uno sguardo al passato e al presente del Natale degli altri cristiani.

Terrasanta 6/2019
Novembre-Dicembre 2019

Terrasanta 6/2019

Il sommario dei temi toccati nel numero di novembre-dicembre 2019 di Terrasanta su carta. Con uno dossier dedicato al Natale di Terra Santa. Una varietà di calendari e di riti cristiani prolunga la celebrazione per molte settimane. Buona lettura!

L’arcangelo sulle vie d’Europa
Francesco Pistocchini

L’arcangelo sulle vie d’Europa

Nel nome di san Michele si sono snodati percorsi nell’Europa medievale, tragitti di pellegrini che erano anche di comunicazione e commercio e che hanno avuto nei luoghi di culto dell’Arcangelo i punti nodali.

Magdala, cinquant’anni dopo
Giuseppe Caffulli

Magdala, cinquant’anni dopo

Nel 1971 iniziavano gli scavi nel sito sulle sponde del Lago di Galilea che ha dato i natali a Maria Maddalena. A quasi mezzo secolo di distanza, l’area archeologica sta per aprire ai pellegrini grazie a un accordo con la diocesi di Vicenza.

Abbonamenti

Il periodico Terrasanta si rivolge a coloro che intendono approfondire gli aspetti culturali e spirituali della Terra Santa.
Offre articoli su Bibbia, attualità, ecumenismo, archeologia, cultura e dialogo tra le religioni.

Per ricevere il periodico (6 numeri l’anno) la quota d’abbonamento è di 28,00 euro. Disponibile, a 20,00 euro, anche in versione pdf.

Maggiori informazioni
Un saggio di Terrasanta

Vuoi farti un’idea del nostro bimestrale?
Ti mettiamo a disposizione un numero del 2019.
Buona lettura!

Sfoglia il numero
Archivio Storico

Nel 2021 la rivistaTerrasanta compirà cent’anni.

Volete scoprire com’eravamo agli inizi?

Mettiamo a vostra disposizione le prime cinque annate de La Terra Santa (1921-1925) in formato digitale.

Vai all'archivio
L'indice delle annate

Ai nostri abbonati e lettori più assidui potrà tornare utile l’indice generale della nuova serie di Terrasanta dal 2006 ad oggi.

Il file, in formato pdf, consente di cercare gli articoli, gli autori e i temi che vi interessano di più ed individuare i numeri e le pagine in cui sono stati pubblicati.

Scarica il file
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe