Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Damietta come un faro

Terrasanta.net
26 novembre 2019
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Damietta come un faro

Il dialogo islamo-cristiano sperimentato a Damietta, nel 1219, da san Francesco d'Assisi getta qualche luce anche sul cammino della Chiesa di oggi. E suggerisce quali sentimenti coltivare. Questo libro prova ad elencarli.


Il frate minore conventuale Enzo Fortunato, portavoce del Sacro convento d’Assisi, e il giornalista Rai Piero Damosso collaborano da lungo tempo e questo non è il primo libro che firmano insieme. Ciascuno cura una delle due parti che compongono il volume, nel quale l’incontro di secoli fa tra un frate cristiano e un sovrano musulmano (nel bel mezzo della Quinta crociata) è come un faro che getta luce sull’oggi e ha un messaggio positivo per la Chiesa e la società.

Padre Fortunato si chiede quale risposta darebbe san Francesco alla domanda: «Come comportarsi con chi, per formazione personale, culturale, religiosa, viene da un mondo diverso dal nostro? Come accettare questa diversità? Come comprenderla e convivere con essa?».

«Nel corso delle sue peregrinazioni nel mondo – ardisce padre Enzo – il Santo di Assisi inseguì sempre l’incontro con culture diverse, la diversità, l’integrazione sociale, la comunicazione, l’educazione e lo sviluppo».

Il libro non può eludere, ma anzi l’abbraccia e la commenta nei suoi passaggi fondamentali, la Dichiarazione di Abu Dhabi sulla Fratellanza umana del 4 febbraio 2019, sottoscritta da papa Francesco e dal grande imam di Al Azhar Ahmed al Tayyeb.

Con un saggio in due capitoli, Damosso concentra invece la sua attenzione sulle altre esperienze di dialogo d’ampio respiro che a livello di vertice la Chiesa sta conducendo negli ultimi decenni, dal concilio Vaticano II a papa Francesco passando per san Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Vengono poi individuati alcuni verbi che declinano il dialogo nell’esperienza quotidiana dell’incontro: accogliere, proteggere, promuovere, integrare. E in proposito come non osservare che sono verbi spesso coniugati, a livello di base, nella quotidianità della vita di tanti religiosi e membri laici del popolo di Dio.


Enzo Fortunato – Piero Damosso
Francesco e il sultano
800 anni da un incredibile incontro
San Paolo, Cinisello Balsamo 2019
pp. 180 – 16,00 euro

 

Ti interessa questo libro? Acquistalo qui

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
La notte di Natale
Papa Francesco

La notte di Natale

Il buon augurio del presepe