Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Damietta come un faro

Terrasanta.net
26 novembre 2019
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Damietta come un faro

Il dialogo islamo-cristiano sperimentato a Damietta, nel 1219, da san Francesco d'Assisi getta qualche luce anche sul cammino della Chiesa di oggi. E suggerisce quali sentimenti coltivare. Questo libro prova ad elencarli.


Il frate minore conventuale Enzo Fortunato, portavoce del Sacro convento d’Assisi, e il giornalista Rai Piero Damosso collaborano da lungo tempo e questo non è il primo libro che firmano insieme. Ciascuno cura una delle due parti che compongono il volume, nel quale l’incontro di secoli fa tra un frate cristiano e un sovrano musulmano (nel bel mezzo della Quinta crociata) è come un faro che getta luce sull’oggi e ha un messaggio positivo per la Chiesa e la società.

Padre Fortunato si chiede quale risposta darebbe san Francesco alla domanda: «Come comportarsi con chi, per formazione personale, culturale, religiosa, viene da un mondo diverso dal nostro? Come accettare questa diversità? Come comprenderla e convivere con essa?».

«Nel corso delle sue peregrinazioni nel mondo – ardisce padre Enzo – il Santo di Assisi inseguì sempre l’incontro con culture diverse, la diversità, l’integrazione sociale, la comunicazione, l’educazione e lo sviluppo».

Il libro non può eludere, ma anzi l’abbraccia e la commenta nei suoi passaggi fondamentali, la Dichiarazione di Abu Dhabi sulla Fratellanza umana del 4 febbraio 2019, sottoscritta da papa Francesco e dal grande imam di Al Azhar Ahmed al Tayyeb.

Con un saggio in due capitoli, Damosso concentra invece la sua attenzione sulle altre esperienze di dialogo d’ampio respiro che a livello di vertice la Chiesa sta conducendo negli ultimi decenni, dal concilio Vaticano II a papa Francesco passando per san Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Vengono poi individuati alcuni verbi che declinano il dialogo nell’esperienza quotidiana dell’incontro: accogliere, proteggere, promuovere, integrare. E in proposito come non osservare che sono verbi spesso coniugati, a livello di base, nella quotidianità della vita di tanti religiosi e membri laici del popolo di Dio.


Enzo Fortunato – Piero Damosso
Francesco e il sultano
800 anni da un incredibile incontro
San Paolo, Cinisello Balsamo 2019
pp. 180 – 16,00 euro

 

Ti interessa questo libro? Acquistalo qui

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
La farmacia di Dio
Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana
Sorella anima
David-Marc d’Hamonville

Sorella anima

Alla scoperta di una interiorità possibile
Il volo di Nura
Paola Caridi

Il volo di Nura