Terrasanta.net | Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Il restauro dei mosaici costantiniani della Natività

16 Maggio 2019
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Il restauro dei mosaici costantiniani della Natività
I restauratori italiani al lavoro sui mosaici. (foto Pierre Mortes)

Durante alcuni scavi condotti nel 1934 dai britannici nella basilica della Natività, a Betlemme, 75 centimetri sotto l’attuale pavimento furono scoperti alcuni mosaici della basilica costantiniana del IV secolo. Gli attuali lavori di restauro della basilica interessano le tracce bizantine lungo l’intera navata. La società Piacenti Spa., responsabile dei lavori, non ha ancora deciso se rendere visibili al pubblico interamente o solo in parte tali reperti, a causa di complessi limiti tecnici.
Alla fine del 2018 sono state tolte le impalcature attorno al cantiere, ma i lavori di restauro continueranno nel corso di tutto il 2019.

Terra Santa in tasca
Elena Bolognesi

Terra Santa in tasca

Israele e Palestina
Chiara
Nazareno Fabbretti

Chiara

Infedeli
Bartolomeo Pirone

Infedeli

I cristiani sotto il dominio dell’islam, da Maometto al XX secolo