Terrasanta.net | Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Saxum, un’introduzione alla Terra Santa

Christian Media Center
7 Marzo 2019
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Nel villaggio di Abu Gosh, 13 chilometri a ovest di Gerusalemme, sorge il Centro Saxum, una nuova “porta d’accesso” alla Terra Santa, illustrata ai pellegrini con un percorso multimediale.


Circondato da verdi colline che danno al luogo un tocco di una bellezza straordinaria, Saxum è stato voluto dall’Opus Dei. Si propone come una “porta d’accesso” alla Terra Santa, che viene illustrata ai pellegrini attraverso un percorso multimediale. Interagendo con i touch screen, il visitatore può ritrovarsi nei luoghi in cui Gesù ha vissuto dalla nascita fino alla sua morte e resurrezione.

Saxum è stato inaugurato ufficialmente il 7 febbraio 2019 e benedetto il primo marzo dall’amministratore apostolico del patriarcato latino di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa.

La direttrice del centro, Almodena Romero, spiega che la realizzazione di Saxum è stata resa possibile da una campagna di raccolta fondi durata 4 anni e che ha coinvolto donatori di molti Paesi. «Siamo convinti – dice – che la Terra Santa possa cambiare la vita di tutti».

Per saperne di più visita il sito Internet di Saxum.

Preferivo le cipolle
Giorgio Bernardelli

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa
Terra Santa in tasca
Elena Bolognesi

Terra Santa in tasca

Israele e Palestina
Chiara
Nazareno Fabbretti

Chiara