Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Presentazione del libro a Roma il 23 novembre 2018 alle 18.00, presso la basilica di Santa Maria degli Angeli.

La pellegrina del Nord

23/11/2018  |  Roma
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Le Edizioni Terra Santa propongono la presentazione del volume:

 

La pellegrina del Nord
Viaggio e rivelazioni di Brigida di Svezia
da Roma a Gerusalemme

Venerdì 23 novembre 2018 alle 18.00
presso la basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri
Sala Coro dei Certosini
ingresso da via Cernaia, 9 a Roma

 

L’appuntamento si apre con un saluto della comunità religiosa dell’Ordine del SS. Salvatore di Santa Brigida.

Partecipano:

• Olof Brandt, docente di architettura cristiana antica presso il Pontificio istituto di archeologia cristiana

• Luca Cesarini, autore del libro edito dalle Edizioni Terra Santa (Milano, 2018)

Modera Angela Ambrogetti, vaticanista e direttrice di ACI Stampa

 

***

Il volume racconta il drammatico pellegrinaggio in Terra Santa intrapreso dalla santa svedese negli anni 1371-73. L’Autore evidenzia in modo semplice e concreto i diversi aspetti del viaggio: il motivo che sta all’origine dell’impresa, gli incontri, la vita politica e il complesso e a tratti teso clima religioso dell’epoca.
Emerge soprattutto la portata della sfida compiuta da Santa Brigida e dai suoi compagni: un pellegrinaggio irto di difficoltà da superare, tra popolazioni ostili, intemperie e malattie.

Acque di Sopra e Acque di Sotto

Acque di Sopra e Acque di Sotto

Letture e interpretazioni di testi sacri
Finalmente libera!
Asia Naurīn Bibi, Anne-Isabelle Tollet

Finalmente libera!

I bambini non perdonano
Vanessa Niri

I bambini non perdonano

Che fine ha fatto l’infanzia al tempo del coronavirus?
Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici
Fabio Pizzul

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

La democrazia dopo il Covid-19